Health & Fitness

Le app per tornare in forma

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il nuovo anno porta con sé i buoni propositi e uno dei più diffusi nel mondo è quello di rimettersi in forma e di perdere i chili di troppo accumulati durante le feste. Un po’ per dimagrire dopo il Natale e un po’ in preparazione per l’estate e la prova costume. Non a caso gennaio è uno dei mesi più prolifici per le palestre, che registrano picchi di iscrizioni. Ma per chi è pigro e sa già che non riuscirebbe mai a essere costante nell’allenamento, la tecnologia può dare una mano. O con uno smartband pensato esclusivamente per il fitness o con uno smartwatch, gli accessori non mancano. Se non vuoi addossarti un’altra spesa, puoi sfruttare lo smartphone, provando a fare attività fisica e a mangiare più sano. Abbiamo raccolto le app che ti possono aiutare a smaltire pranzi e cene.

La prima che vi proponiamo è ‘’Lifesum’’ La tua guida personalizzata per salute e stili di vita sani. Puoi calcolare quante calorie stai assumendo e avere un piano personalizzato per mantenerti in forma o per perdere peso con ricette personalizzate, consigli di allenamento e di nutrizione che ti daranno una mano a tenere sotto controllo la tua salute.

La seconda è Foodracers che oltre a monitorare il tuo stile di vita, può farti cominciare a mangiare sano per “disintossicarsi” dalla baldoria delle feste. Per rendere tutto più semplice puoi sfruttare il food delivery di Foodracers: in ognuna delle 20 città italiane servite dall’applicazione c’è un ristorante che serve cibo biologico o vegano. Basta selezionare la zona di consegna, effettuare l’ordine e attendere che uno dei Racers disponibili ti consegnino la cena.

Sleep Cycle alarm clock. Un buon modo per sentirsi meglio è dormire (e svegliarsi) bene. Questa app monitora il sonno, lo analizza e cerca di svegliarti durante la sua fase più leggera, in modo da cominciare la giornata in maniera naturale e perfettamente rilassato. Svegliarsi durante il sonno leggero può essere determinante per il livello di stanchezza che si ripercuoterà lungo tutta la giornata: Sleep Cycle riesce a capire in quale fase siamo e nei 30 minuti precedenti alla sveglia studia il momento ideale per svegliarti. Basta lasciare lo smartphone sul comodino o sul pavimento.

Wakeout – Workout routines to wake up. Se l’idea di andare a correre o fare esercizi ti sembra troppo faticoso, puoi cominciare con questa app che sa come scioglierti e svegliarti quando sei ancora in pigiama. Impostala per svegliarti e, prima ancora di lasciare il letto, puoi fare qualche esercizio seguendo le istruzioni dell’app come sollevare le gambe, prendere a pugni il cuscino o muovere le braccia. Bastano una manciata di secondi per cominciare meglio la giornata.

Per ultima 8Fit. Questa è l’app perfetta per rimettersi in forma e che ti consente di avere un programma di allenamento a portata di smartphone. Come avere un personal trainer in tasca, con accesso a diverse tipologie di lezioni offerte in palestra, ma ad un costo inferiore. Ci sono allenamenti ad alta intensità o altri a circuito che si concentrano sull’aumento della frequenza cardiaca. L’abbonamento costa 59,99 euro per un anno.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.