Entertainment

I migliori film in uscita a giugno 2018

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ecco tutti i film da non perdere, in uscita  al cinema in questo mese di inizio estate.

Jurassic World- il regno distrutto: genere azione, avventura, regia di  Juan Antonio Bayona. Con  Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Ted Levine, Toby Jones, Rafe Spall, Daniella Pineda.

Sono passati tre anni da quando il parco tematico di Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri scappati dalle gabbie di contenimento; Isla Nublar adesso è un luogo selvaggio, abbandonato dagli umani dove i dinosauri sopravvissuti cercano riparo nella giungla. Al risveglio del vulcano, Owen e Claire intraprendono una campagna per salvaguardare le specie di dinosauri ancora in vita da un evento di distruzione di massa. Owen è intento a cercare Blue, il suo principale velociraptor ancora disperso nella foresta, mentre Claire nel frattempo ha sviluppato un rispetto nei confronti di queste creature, divenute ormai la sua missione.  Giunti sull’isola proprio mentre la lava inizia a scorrere, i due scoprono anche una cospirazione di portata globale che potrebbe far ritornare l’intero pianeta a un rovinoso stato di disordine come non si vedeva dalla preistoria.

Respiri: genere thriller, di Alfredo Fiorillo. Con Alessio Boni,Pino Calabrese, Eva Grimaldi.

Francesco, un ingegnere quarantenne, dopo una misteriosa disgrazia si ritira a vivere in un paese sul lago d’Iseo. Con la figlia ancora piccola occupa l’antica villa di famigli, in riva al lago. Nella grande casa vi è però un’altra misteriosa persona, di cui si percepisce soltanto l’eco del respiratore che la tiene in vita. Ma altre presenze non meno inquietanti, e certamente più pericolose, si muovono intorno alla villa.

211 – Rapina in corso: genere azione, regia di York Alec Shackleton. Con Nicolas Cage Cory Hardrict, Michael Rainey Jr., Sophie Skelton, Dwayne Cameron.

Kenny, un ragazzino di 11 anni, sta girando un video con il suo cellulare nei bagni della scuola, quando viene aggredito dai bulli che lo perseguitano. Per difendersi ne colpisce uno e il suo cellulare, caduto a terra, riprende tutto. Come punizione, viene spedito alla centrale di polizia: starà insieme a una pattuglia per tutta la giornata. I poliziotti che devono accompagnarlo sono Chandler, un padre single, e McAvoy, un giovane agente che aspetta un figlio dalla moglie Lisa. Ricevuta la chiamata d’emergenza al 211 per una rapina in corso, la pattuglia si precipita fuori da una banca che stanno svaligiando, Kenny riesce a riprendere ancora una volta tutto quello che accade con il cellulare, e infine a sventare la rapina con un coraggioso gesto.

Obbligo o Verità: genere horror, regia di Jeff Wadlow. Con Lucy Hale e Tyler Posey.

Obbligo o verità, un innocuo gioco tra amici, si trasforma in qualcosa di spaventoso e mortale quando qualcuno  o qualcosa inizia a punire coloro che dicono una bugia o si rifiutano di mettere in mostra il loro coraggio.

Tully: genere commedia, regia di  Jason Reitman. Con Mackenzie Davis e Charlize Theron, Mark Duplass, Ron Livingstone.

Marlo, madre di due bambini e incinta del terzo, riceve come regalo dal fratello una tata per aiutarla durante la sera. Dapprima titubante di fronte alla situazione, Marlo stringerà un forte con la sorprendente giovane tata di nome di Tully, una collegiale dallo spirito libero in grado di sconvolgerle l’esistenza.

Il Sacrificio del cervo sacro: genere drammatico, horror, thriller,regia di  Yorgos Lanthimos. Con Colin Farrell e Nicole Kidman,  Alicia Silverstone, Raffey Cassidy.

Steven, un noto chirurgo, vive una vita serena e felice insieme alla moglie Anna e ai loro due figli, Kim e Bob. Un giorno Steven stringe amicizia con Martin, un sedicenne solitario che ha da poco perso il padre, e decide di prenderlo sotto la sua ala protettrice. Quando il ragazzo viene presentato alla famiglia, tutto ad un tratto, cominciano a verificarsi eventi sempre più inquietanti, che progressivamente mettono in subbuglio tutto il loro mondo, costringendo Steven a compiere un sacrificio sconvolgente per non correre il rischio di perdere tutto.

 

Write A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.