Style

L’ora del Black Friday è qui!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Black Friday è qui! Ebbene anche quest’anno siamo sempre un po’ più americani, si perché l’usanza del venerdì nero è tutta made in the USA. Essendo il giorno successivo a quello del Ringraziamento dà il via allo shopping natalizio grazie agli sconti che la maggior parte degli esercizi commerciali applica sui propri prodotti. Si tratta di un giorno, per quanto non festivo, molto atteso perché incrementa i guadagni di molti, infatti si pensa che l’origine del nome derivi dal fatto che i contabili segnassero sui loro libri il guadagno con l’inchiostro nero.

Il Black Friday è solitamente seguito dal Cyber Monday, inventato per coloro che non hanno potuto approfittare del venerdì nero. Gli sconti questa volta sono solo online e proprio da qui vorremmo partire perché il maggior sito che offre sconti vantaggiosi è Amazon!

Il colosso dello shopping online ha iniziato lunedì 20 e proseguirà tutta la settimana quindi correte e cliccate sul prodotto che avete adocchiato! Per aumentare il coinvolgimento nell’iniziativa, Amazon ha già diffuso un elenco dei prodotti che saranno venduti in questi giorni. Una sorta di calendario delle promozioni. Per il vero Black Friday, venerdì 24, Amazon anticipa che saranno in offerta un televisore full Hd da 43 pollici e un seggiolino da utilizzare per i bimbi in auto. In più fino al 31 dicembre Amazon Music Unlimited è disponibile per i nuovi clienti al costo complessivo di 0,99 euro per 3 mesi. In offerta anche il Kindle Paperwhite, il Fire Tablet Hd 8 e tutti i Dash Button. E per il “venerdì nero” Amazon si è inventata anche le “Offerte Pazze”, ovvero i prodotti pensati come regali originali, come il salame di Langhirano lungo 1 metro.

Ma come possiamo capire che siano veri affari? Una strategia da utilizzare, per i più furbi, può essere quella di tenere d’occhio il cambio dei prezzi nel tempo così da capire se davvero sia un’occasione da non farsi sfuggire

Tenersi pronti con la sveglia puntata su mezzanotte, controllare che la carte di credito sia in regola o abbonarsi a prime, possono essere tutti trucchetti da adottare. Non fatevi scappare la convenienza!

Write A Comment