Health & Fitness

I benefici del melograno

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il melograno o melagrana, è un potente antiossidante. Le sue proprietà, lo rendono apprezzato e utilizzato in tutto il mondo.

Originario dell’Asia occidentale, predilige le zone a clima mite ma resiste bene anche in quelle più fresca, basta che sia alquanto riparato. Somigliano molto alle mele per la loro forma, con buccia coriacea sul giallo e al loro interno, contengono una grande quantità di semi dalla polpa succosa e lievemente aspra. Ricchissimo di antiossidanti, vitamina C, vitamina K, vitamine del gruppo B, proteine e carboidrati. Inoltre ricco di potassio, elemento utile al corretto svolgimento delle funzioni cellulari. Contenente anche altri minerali, come calcio, ferro, magnesio, fosforo e in piccola quantità manganese e zinco. Ottimo per chi pratica diete perché ha solo 80 Kcal per 100 grammi di prodotto.

Le proprietà più famose del melograno sono quelle antitumorali, grazie alla presenza di tannini e polifenoli, svolge una potente azione contro i tumori riducendo i radicali liberi. Rilevanti gli effetti contrastanti sul tumore al seno e alla prostata. Antocianine, contenute nel succo, svolgono un’azione protettiva contro i raggi UV, causa principale del cancro alla pelle. Protegge il cuore, il suo succo può agire come anticoagulante, riducendo il rischio di arteriosclerosi, svolge anche un’azione preventiva nelle malattie cardiovascolari.Consumare regolarmente succo di melograno, riduce il colesterolo LDL e aumenta il colesterolo HDL, migliorando il cuore.

Il succo del melograno aiuta anche a prevenire l’Alzheimer, infatti, recenti studi hanno dimostrato che, assumere un bicchiere di succo di melograno ogni giorno, aiuta a prevenire l’insorgere di questo morbo, dato dal potere antinfiammatorio e antiossidante del frutto.

Utilizzato anche per la bellezza, il melograno, grazie alla capacità di ridurre coaguli dele sangue e agevolarne la circolazione, può aiutare a ringiovanire. Protegge la pelle e favorisce la rigenerazione dei tessuti. Riduce la presenza di macchie di età e rughe, aiuta a prevenire acne e pelle grassa, infatti utilizzato spesso anche in cosmesi per prodotti per pelle e capelli.

Come ogni alimento non bisogna farne un utilizzo smisurato, infatti, un utilizzo smisurato del melograno (soprattutto dei principi attivi ricavati dalla corteccia) potrebbe provocare intossicazione, provocando vertigini, cefalea, sonnolenza e difficoltà respiratoria. Se si assumono anticoagulanti è consigliato consultare, prima dell’assunzione del frutto, il proprio medico curante.

 

 

Write A Comment