Come salvare le dirette instagram

Si ringrazia ilovepalmas per questo tutorial: come registrare una diretta instagram (o un’instagram story) da telefono, tablet o computer

Nel momento in cui scrivo le dirette instagram possono essere salvate solo dal creatore, che ha la possibilità di trasportarle nella memoria dell’apparecchio; noi spettatori invece dobbiamo limitarci a registrare lo schermo.
In questo mini-tutorial vi spiegherò come farlo ad una qualità che dipenderà dal telefono o tablet che usate, ed anche dalla vostra connessione.

Prima di tutto è importante attivare le notifiche delle celebrità che ci interessano, dall’applicazione di Instagram. In questo modo possiamo essere avvisati non appena una di loro inizia una diretta.
Ora bisogna scaricare AZ Screen Recorder (clicca per andare su Google Play).

Di applicazioni che permettono di registrare lo schermo ce ne sono parecchie, ma questo è il miglior registratore tra quelli gratuiti. Dopo averlo installato, imposta i settaggi come da screen seguenti:

Tieni presente che se vuoi registrare l’audio della diretta il microfono deve essere attivato, ciò vuol dire che devi alzare il volume dell’apparecchio e possibilmente stare in un posto silenzioso, perché verranno registrate anche le voci o i rumori catturati nella stanza.
Per registrare devi usare la notifica (cinepresa) in alto e cliccare su Start; quando invece vuoi terminare la registrazione, spegni il monitor oppure premi Stop. Premendo questo tasto, infatti, il video viene immediatamente salvato nella memoria dell’apparecchio.

Ora viene la parte difficile, ma neanche tanto… Dopo aver trasferito il file della diretta sul computer noterai purtroppo che con il tuo video player non funziona bene. Come risolvere? Basta usare il software gratuito Avidemux.

Trasporta il file su Avidemux, al messaggio “H.264 rilevato” rispondi No. Si aprirà una schermata come questa:

Come Formato scegli MP4. Ora se vuoi salvare il file già così com’è senza fare tagli, clicca sul Floppy Disk in alto e rinomina il file come vuoi, seguito da .mp4
Se invece vuoi tagliuzzare qualcosa, sotto Video seleziona MPEG-4 ASP (mpeg4) ed usa A e B per scegliere le sezioni da tagliare. Fai A – B – Modifica/Elimina. A taglio terminato, salva come già descritto.
Se noti che l’audio è fuori sincrono, seleziona MP3 (lame) sotto Audio, clicca sulla casellina Ritardo ed inserisci un numero in millisecondi: 1000 equivale ad 1 secondo di ritardo, -1000 equivale ad 1 secondo di anticipo. Qui ti ci vorrà un po’ di pazienza per capire a quanti secondi equivale il ritardo ed azzeccare il numero giusto. Quando sei soddisfatto, salva il video col solito metodo.

___________________________________________________________

In alternativa…
puoi registrarlo da pc. Dal browser Google Chrome scarica il plugin Chrome IG Story. Andando poi su Instagram e facendo il login, apparirà in alto a destra questa icona:

cliccandola si aprirà un pop-up con la lista di tutti i tuoi contatti. Da qui potrai scaricare le storie e se qualcuno ha una diretta in corso, ti basterà cliccare sulla sua icona per aprire a lato il riquadro che potrai registrare con un qualsiasi software che registra lo schermo. Io consiglio Open Broadcaster Software.

Allora buon divertimento… facci sapere se funziona e magari condividi le tue esperienze!

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *