Rimini Wellness, una grandissima festa del Fitness e del vivere sano

RiminiWellness-5Una edizione da record quella che si è appena conclusa del RIMINI WELLNESS, la manifestazione che riunisce tutti gli anni migliaia di appassionati del benessere, sport e sana alimentazione nei padiglioni della Fiera di Rimini.

Si stima che quest’ anno ci siano state oltre duecentosessantamila presenze, quasi il 3% in più della edizione precedente, segno che il settore è in continua crescita e sempre più persone praticano attività fisica e vogliono mantenersi in forma: non a caso il fatturato che gira intorno a fitness e benessere è uno dei pochi che segna tutti gli anni un aumento costante, arrivando a sfiorare i 10 miliardi di euro.

La peculiarità di questa fiera è che si rivolge non solo agli operatori del settore, ma è soprattutto una grande festa per tutti gli appassionati e appassionate, che possono partecipare e provare tantissime novità,  nuovi macchinari, nuovi sport, sempre seguiti e guidati da esperti professionisti.
Anche perché la manifestazione oltre a fitness, abbigliamento sportivo e attrezzatura professionale, ha negli anni implementato anche i settori della cosmetica, nutrizione, cultura della mangiare bene, turismo, e tutto quello gira attorno al concetto di “wellness”.
RiminiWellness-83

La sensazione infatti come dicevo prima è quella di una grande, grandissima festa:
appena entrati nei padiglioni si viene investiti da un frastuono assordante, ogni stand, che sia minuscolo o enorme ha la propria musica, con il risultato che in alcune zone non si riesce a capire bene da dove provenga il suono, visto che si è letteralmente accerchiati e sovrastati.
Ma come in tutte le feste, l’importante è stare insieme e divertirsi, e qui a Rimini di divertimento ce n’è stato sicuramente parecchio:
fin dall’apertura gli stand erano pieni di persone di ogni età che aspettavano il loro turno per provare un nuovo tipo di danza (tra la tradizionale Zumba, il nuovo Fit Yoga, la Macumba, il SambaFit, il Tempo Energy, la fitwalk e chi ne ha piu’ ne metta) o un nuovo e innovativo macchinario (ad esempio il Miha Bodytech: indossando una speciale tuta con gli elettrodi per l’elettrostimolazione e seguendo le istruzioni a display, si può, dicono, massimizzare la tonificazione muscolare).

16 padiglioni brulicanti di appassionati, anche perché tutti i corsi, e ve ne sono veramente a decine, praticamente a ciclo continuo, sono accessibili liberamente: basta trovare un angolino libero e seguire l’istruttore (o perlomeno provarci!).

RiminiWellness-56Non sono mancati gli ospiti vip, sia del mondo dello sport che dello spettacolo, noi abbiamo incrociato la sempre presente e instancabile Jill Cooper e la bellissima Giorgia Surina, ospite degli studi di Mediaset Premium presenti alla manifestazione, ma nel prosieguo delle giornate tanti altri hanno partecipato più o meno attivamente.

RiminiWellness-76

Quest´anno si è svolta anche la seconda edizione di FOOD WELL, la sezione dedicata ad incontri divulgativi sulla sana e corretta alimentazione. Agli stand delle aziende espositrici di oltre 90 brand presenti è stato possibile assaggiare i prodotti, assistere a show cooking e apprendere le tecniche di base con i migliori chef del panorama italiano.

Tantissime novità insomma: ricchissima la programmazione dei corsi dello Stand REEBOK ( affollatissime le aree LES MILLS e CROSSFIT), tra gli altri citiamo TECHNOGYM che ha lanciato PureStrength, la soluzione più innovativa in termini di biomeccanica, ergonomia e resistenza , JHT che ha presentato la nuova indoor cycle IC7 by MATRIX, che a sua volta ha lanciato in anteprima In-Trinity di Johnny G, la tavola dell´equilibrio psicofisico.
Poi le novità del mondo del fitness come il FLUIBALL e il REALBALL, lo STREETWORK, l´allenamento funzionale da strada, il JUMPING FITNESS, un estenuante allenamento aerobico che si serve di trampolini esagonali di ultima generazione, lo STIRFIT, il KRAVFIT (entusiasmante programma di fitness ispirato alle tecniche del sistema di difesa personale israeliano Krav Maga), e tante altre forme di danza e allenamento fino ad arrivare alla già citata e immancabile Zumba, che conta ormai milioni e milioni di fans in tutto il mondo.RiminiWellness-91Per concludere, un grande ringraziamento alla organizzazione che ci ha concesso di partecipare a questa manifestazione, è sicuramente una esperienza da ripetere, cercando la prossima volta di essere più in forma e di poter provare a partecipare anche noi a qualche corso di fitness senza rischiare un infarto!

Testo e foto di Dario Silvestri
Sito InternetPagina Facebook

 

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *