Pitti Uomo 84: foto esclusive

Tra il 18 ed il 21 Giugno scorsi, si è svolta a Firenze, presso la Fortezza da Basso, l’ottantaquattresima edizione di Pitti Immagine Uomo, evento imperdibile per tutti i fashion victim italiani e non.

Per noi, proprio come 12 mesi fa, era presente il bravissimo Mirko Monaco, che ha colto per mezzo del suo obiettivo tutto il fashion della manifestazione, riassunto nei 78 scatti proposti in questa pagina.

Le torride giornate fiorentine di fine primavera sono state accese dall’esplosione di colori, stile e bellezza che Pitti ha portato anche quest’anno; la città intera ha potuto festeggiare il cambio di clima durante i numerosi eventi collaterali che hanno animato le notti, nel corso di quella che per Firenze è “la settimana della moda”.

Tanti i vip presenti: Belen Rodriguez con Stefano De Martino, Elisabetta Canalis con lo scrittore Nicolai Lilin, Skin degli Skunk Anansie, Andrea Roncato, Stefania Orlando e Roberta Giarrusso, fino alla star internazionale Jude Law.

Ma Pitti è stato soprattutto sinonimo di moda. Quest’anno il sottotitolo era Vroom Pitti Vroom, con la passione per le due ruote declinata in tutte le sue forme e rappresentata da alcune installazioni all’interno della Fortezza.

Guest designer dell’edizione sono stati Kolor, brand giapponese, per il menswear e Damir Doma, designer croato, per il womenswear.
In collaborazione con ITKIB (Istanbul Textile and Apparel Exporter Associations), la Guest Nation è stata invece la Turchia, una delle realtà più interessanti della ricerca fashion oggi. All’interno di una location dedicata in Fortezza, la Sala della Scherma, sono andate in scena le collezioni di Niyazi Erdoğan, Hatice Gökçe, Emre Erdemoğlu, Zeynep Tosun, Aslı Filinta, Elif Cığızoğlu e Deniz Kaprol, insieme agli accessori di Rumisu.
Il premio Pitti Immagine Uomo 2013 è stato assegnato al brand giapponese Camoshita United Arrows.
Quanto all’Italia, la Fondazione Pitti Discovery promuove e supporta le nuove generazioni di fashion designer e i marchi più interessanti che progettano e producono in Italia, con una proiezione internazionale in grande ascesa, tramite il programma Pitti Italics. I Pitti Italics di questa edizione sono stati MSGM di Massimo Giorgetti per la moda uomo, Aquazzura di Edgardo Osorio per gli accessori donna e Stella Jean con la sua collezione uomo.

I numeri sono impressionanti: 59000 metri quadri di superficie espositiva, 1043 marchi per Pitti Uomo, 64 collezioni donna per Pitti W, brand stranieri provenienti da 30 nazioni diverse.

Vi lascio dunque alla gallery di Mirko Monaco, in cui troverete design, stravaganze e tanta, tanta bellezza.
In particolare, segnaliamo la presenza di: Lada Poznyakova, paperetta dell’edizione 2013 di Paperissima; Alessandra Monno, Miss Puglia 2012; Irene Casartelli, Miss Toscana 2012; Giada Piamonte, finalista Miss Italia 2012, con la sorella Erica Pia; Benedetta Rossi, semifinalista di Veline 2012; Anamaria Tomici e Katiuscia Giughese, entrambe già note ai nosti lettori; per finire con Vanessa Lotus, Guia Djabbarian, Ivana Kekez, Sara Roggi, Sophie Fredland, Jessica Timoniere, Daniele Moraes, Elena Iankovskaia ed altre ancora.
Vi ricordo infine che potete ritrovare le immagini dell’anno scorso a questo link.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *