Intervista doppia ad Anna Fusco ed Emanuela Giordano

Il nostro lettore mazingerobot esordisce su BE! Magazine inviandoci un'intervista doppia a due bellissime donne campane. Io credo che abbia fatto un ottimo lavoro: se l'articolo piace anche a voi, ricordatevi di lasciare un commento in fondo!

Sono lieto di presentarvi le star di Grand Hotel Comedy, ovvero Anna Fusco ed Emanuela Giordano. Alle spalle hanno un curriculum di tutto rispetto, fatto di vari programmi televisivi d’intrattenimento, esperienze teatrali e cinematografiche. Le due showgirl napoletane si sono raccontate nella mia intervista, parlandomi di loro, delle loro aspirazioni e dei loro progetti futuri. Ma lascio loro la parola…

Ciao e grazie di aver accettato la nostra intervista. Presentatevi ai lettori di BE! Magazine.
Anna Fusco: Ciao tesorucci miei, sono la vostra Pincipessa… (ride) Ho notato che sul web ci sono poche notizie di me… e quelle poche sono anche un po’ errate… quindi colgo l’occasione in esclusiva per BE! Magazine di raccontarvi un po’ di me…
Emanuela Giordano: Ciaooo carissimi lettori di BE! Magazine!!! (sorride)

Parlaci un po’ di te, delle tue esperienze televisive e nello spettacolo.

A: Innanzi tutto sono una persona molto solare, gioiosa e socievole, sono attrice e fotomodella, ho iniziato con la TV in note trasmissioni comiche: la prima fu Telegaribaldi con Biagio Izzo… subito dopo, come fotomodella, il mio primo servizio fotografico lo feci con la SO.CAP; da lì dopo un po’ in fiction nazionali (la prima fu “I Cesaroni“) e poi al cinema, l’ultimo film a cui ho partecipato è stato “Ex“, di Fausto Brizzi.
E: Sono Emanuela Giordano, ho 21 anni e son una studentessa di lingue alla Federico II di Napoli. Studio danza classica e modern jazz da 15 anni e lavoro nel mondo dello spettacolo come attrice, ballerina e fotomodella. Lavoro da circa 7 anni su emittenti locali e nazionali con fiction, sit-com e programmi televisivi, sia come attrice che come conduttrice… Lavoro inoltre a teatro da circa 6 anni in compagnie con Oscar di Maio, Mario Brancaccio, Guido Palliggiano, Antonella Elia, Sergio Solli e molti altri. Ho fatto diversi spot pubblicitari su emittenti locali e sono testimonial di una nota azienda internazionale per cosmetici “Gamax“; sono testimonial ufficiale anche di una nota azienda mondiale di extension per capelli.

Cosa puoi dirci di questo mondo dello spettacolo di cui fai parte?
A: Il mondo del lavoro è uguale in qualsiasi settore, non fa differenza ufficio o set televisivo… quindi vi lascio immaginare… (sorride) Una cosa posso dirla: non è come si vede da casa, cioè tutto facile e tranquillo… credetemi, è molto molto faticoso, ma ancor di più lo è tenere stretto quello che hai raggiunto fino ad ora…

E: È un mondo difficile, i sacrifici sono numerosi, ma è la mia passione… non potrei vivere senza.

Ti abbiamo vista protagonista di programmi televisivi ed anche come modella per servizio fotografici: preferisci recitare o posare?
A: Beh, mi piace molto vedermi sui cartelloni pubblicitari per strada… (sorride) ma quello che adoro è recitare! Il mio sogno è diventare una brava attrice!!
E: Preferisco senza dubbio recitare, mi mette in discussione con me stessa e con i miei limiti. Riesco a volte a scoprire cose di me che neanche credevo di possedere. Ma altrettanto indubbiamente anche posare è molto bello. Mi fa sentire libera di potermi muovere ed esprimere attraverso sguardi e movimenti.

Hai un buon rapporto con il tuo corpo? Ti piace il tuo corpo o c’è qualcosa che cambieresti?
A: Io sono un’esteta, amo tutto ciò che è bello, ma sono anche molto critica con me stessa: non sono perfetta, non mi ritengo una dea… ma sono contenta di come sono.
E: Ho un buon rapporto con il mio corpo, ma… si sa, nessuno è mai contento: non mi dispiacerebbe essere 10 centimetri più alta (sorride)

Vedo che hai un profilo su Facebook e che sei anche molto attiva. Qual è il tuo rapporto con i pc e la tecnologia in generale?
A: Con la tecnologia sono una frana!! (ride) Spesso mi aiutano i miei fan su come caricare un video, un file o altro… sono dovuta andare ad un corso di informatica per avvicinarmi solo semplicemente al pc!!
Preferisco la meccanica… fatemi cambiare gli stop ad un auto, ma non mettetemi al pc, combino solo guai!!!
(ride)
E: Adoro la tecnologia, ma non mi reputo un’esperta di computer. So fare lo stretto necessario, diciamo così… Molto spesso mi faccio aiutare da qualche amico più in gamba di me.

Quali sono le tue armi di seduzione?
A: Beh, credo che questo lo dovreste chiedere ad un uomo… (sorride) ma credo la mia femminilità.
E: L’intelligenza, lo sguardo e il movimento. Essendo una ballerina, credo di avere molto stile nel muovermi (sorride)

Lavorare nel mondo dello spettacolo è stato il tuo sogno sin da piccola? Come ti sei avvicinata a questo mondo?
A: Da piccola volevo partecipare a Miss Italia, era il mio sogno ma è rimasto tale; poi con il debutto artistico di mia sorella Lisa è arrivato anche il mio momento e da lì è iniziato tutto.
E: Il mio sogno da bambina era fare la ballerina e a quanto pare ci sono riuscita, ho esordito a 9 anni a Telethon come ospite assieme ad altri bambini… presentavamo una canzone dello Zecchino d’Oro. (sorride)

Chi lavora nel mondo dello spettacolo, molte volte detta la moda per i ragazzi e le ragazze. A te cosa piace indossare: nella vita di tutti i giorni; per un appuntamento di lavoro; per un appuntamento romantico.
A: Adoro la moda, ma non seguo la moda… compro solo ciò che mi piace. Per me la moda è ciò che indosso io, adoro in particolare i vestitini, ma tutti i giorni preferisco indossare i jeans, tranne quando mi sveglio sexy… in quelle giornate indosso i vestitini… (sorride)
E: Io non detto nulla. Mi vesto in base all’umore. (sorride) Ho stili diversi, ma solitamente sfoggio vestitini e mini con tacchi vertiginosi per serate importanti, ma anche jeans, stivaletti e camice per la quotidianità.

Come ti definiresti in tre parole?
A: Sono molto romantica, altruista e mi sento principessa!
E: Solare, caparbia e intelligente.

Adesso due domande solo per Anna Fusco. Parlaci del tuo calendario, che farà sicuramente molto parlare di te.
Sì, è vero, il mio Calendario “Anna Fusco 2010” è andato benissimo, sono felice per la beneficenza che è andata all’Abruzzo, perché, come voi saprete, parte del ricavato andava in beneficenza ai bambini dell’Abruzzo; un progetto nato dall’idea della produzione di Mario Nicola Auriti, lui stesso cittadino abruzzese. E devo dire che mi ha portato anche fortuna a livello lavorativo, è piaciuto molto e se ne parla veramente tanto, anche perché sul web non c’è e la distribuzione è stata mirata, quindi è molto ricercato.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Beh, sono molto scaramantica su questo, non svelo mai prima di firmare un contratto… ma posso dire che per la prossima stagione i miei lavori saranno per la pubblicità… nella moda e come testimonial. Posso dirvi che presto uscirà una pubblicità su tutti i quotidiani dove io sono la testimonial… sarò sdraiata in intimo sul cofano di una macchina… da non perdere…

Ed ovviamente due domande solo per Emanuela Giordano… Se ti proponessero un calendario o un servizio sexy per una rivista nazionale importante, accetteresti?
Sexy? Dipende fino a che punto. Ma di sicuro non cose senza veli.

Una qualità che ritieni fondamentale per poter andare avanti nello spettacolo?
L’umiltà

Vi ringrazio tanto per la vostra disponibilità a concedermi quest’intervista. Adesso vi lascio uno spazio per salutare gli amici del BE! Magazine
A: Amici di Be! Magazine, mi raccomando, seguitemi sempre, vi aspetto… bacetti dalla vostra Anna Fusco.
E: Grazie a Be! Magazine per lo spazio concesso… e ciao, lettori di Be! Magazine, un bacio… muuuuuuuuuak!!!

mazingerobot

Le foto presenti in questa pagina sono tratte dai rispettivi profili facebook. In rete, potete trovare Anna sul suo sito ufficiale www.annafusco.com oppure su Myspace alla pagina www.myspace.com/fuscoanna o ancora su Facebook, grazie alla pagina ufficiale per i suoi fan; per mettervi in contatto con Emanuela, c’è invece il suo profilo Facebook.

You may also like...

7 Responses

  1. Gennarino says:

    Bella intervista!! e complimentissimi alla bellissima e simpaticissima Annaaaaaaaaaaaaaaaa

  2. HoleTree says:

    Complimenti a tutti!
    bellissime!!!!!

  3. Daniele says:

    Sono amico di entrambe e sono veramente due ragazze fantastiche.Auguro loro un successo strepitoso perchè se lo meritano

  4. Gianpaolo says:

    Confermo l’indiscutibile intelligenza di Emanuela e la sua dimestichezza con la tecnologia e con i PC, tranne forse per i virus !! 😀

  5. Antonio says:

    un’intervista stupenda, complimenti davvero, sono due ragazze semplici, affascinanti e simpaticissime!!! ^_^

  6. bimbo says:

    Emanuela non mi piace come recita, non è per niente umile, ovunque va non fa altro che ripetere che lavora, spettacoli, danza ecc ecc, […] Come ballerina sei brava, sei anche una bella ragazza ( e io ti vedo sempre in jeans e scarpe da ginnastica altro che mini e tacchi vertiginosi!) ma non sai recitare, sembra che impari la pappardella a memoria e basta. Balla,balla e balla…! ma non parlare ti prego! Anna…sei una gran bella ragazza, veramente…ma non ti sembra un pò esagerato definirti attrice? Hai fatto I Cesaroni?io ho lavorato per quella serie e tu hai fatto solo una piccolissima parte in cui dicevi solo una battuta! Ragazze…insomma…l’umiltà, la sincerità e la professionalità voi sapete cosa sono?? ma per favoree!!!!!!!!

  7. Daniele says:

    Ciao bimbo che vuol dire ovunque va eccetera ? Se una persona lavora che fa deve nascondersi ? Non è umile ? La conosci ? Forse non sei aggiornato ma sta studiando recitazione e presto la vedremo sempre a più alti livelli. Anna ha recitato in diversi contesti ,ha studiato dizione ed è migliorata tantissimo dai tempi di telecapri…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *