Anna Voig vs Sara Ferri, la nuova sfida!

Nuovo mese e nuova Battle of Beauties, ancora una volta tutta italiana. Nell’ultimo “scontro” è stata la modella Anna Voig ad essere incoronata campionessa, con un notevole 72%. Ed ecco dunque la sua sfidante: si tratta di Sara Ferri, modella testimonial di Model Obsession, che cercherà di strapparle il titolo e tornare tra 30 giorni. Ma ancora una volta, il responso è solo nelle vostre mani! Dunque occhio alle risposte e alle foto (quelle in fondo veramente HQ), diteci voi chi merita di uscire vincitrice!

Anna Voig
24 anni
Campobasso
Campobasso
Nome
Età
Nata a
Residente a
Sara Ferri
20 anni
Civitavecchia (Roma)
Civitavecchia
www.myspace.com/anna_voig3
1.80
98/65/94
Space o sito personale
Altezza
Seno/Vita/fianchi
www.saraferri.com
1.70
88/61/88
Primo desiderio: la felicità. Secondo: l’amore. Terzo… che siano esauditi tutti i desideri successivi!!! #1 Trovi la lampada di Aladino ed hai diritto ai classici tre desideri. Quali sono? Sicuramente il primo desiderio sarebbe la vita eterna per me e tutta la mia famiglia. La morte è l’unica cosa che mi fa paura, sia per me che per tutte le persone a cui voglio bene, il solo pensiero di perderle mi fa rabbrividire. Il secondo sarebbe quello di avere molto successo nella vita, sia lavorativa che privata, arrivare ai più alti livelli nella mia carriera e sposarmi. Il terzo, perché no, vincere il Superenalotto e far vivere bene tutta la mia famiglia e le persone a cui tengo.
Decisamente preda, mi piace che sia l’uomo a fare le prime mosse, dopo un segnale positivo da parte mia… di solito questo segnale è uno sguardo o un sorriso. Sì, sono un po’ all’antica #2 In amore sei più preda o cacciatrice? Se ti è capitato di dover corteggiare un uomo, quali armi di seduzione hai utilizzato? Sono sincera, sono sempre stata corteggiata, quindi mi definirei una preda… ma una volta catturata, so come tenermi stretto il mio uomo. Le armi di seduzione? Tutto dipende dalla persona che ho vicino e dai momenti, sono sicuramente una ragazza dolcissima che sa come far sentire importante il suo uomo. Oltre alla dolcezza, naturalmente al momento giusto tanta, tanta sensualità e ogni tanto un pizzico di follia.
Onestamente penso che non sempre le verità siano la cosa migliore… Dipende anche dalla situazione, dalla delicatezza dell’argomento, dalla sensibilità dell’altra persona e dalla sua personalità #3 Meglio una verità che fa male o una bugia a fin di bene? Ti è capitato di pentirti di aver detto la verità o una bugia? Al 100 % una verità che fa male. Ho imparato che le bugie a fin di bene non sono mai tali, provocano lo stesso dolore. Se si vuole bene ad una persona, bisogna saper essere sinceri e la sincerità viene sempre ripagata. Ho detto una bugia a fin di bene e me ne sono pentita, ragionandoci ho capito che se avessi detto subito tutta la verità, sarebbe stato sì difficile, ma meno doloroso. Sicuramente questo è un errore che non farò mai più!
Posso definirlo un rapporto “sano”; non sono una shopping dipendente, anche perché seguo poco le tendenze dettate dalla moda del momento… preferisco seguire l’immagine che ho di me stessa, più che quella degli altri. Sì, a volte lo uso per passare un po’ di tempo con mia cugina, con la quale ho un bel rapporto di complicità e ci divertiamo anche a fare shopping assieme. Col mio uomo poco, perché è poco avvezzo a questo tipo di “divertimento”! (ride) Mi piacciono molto i vestitini tipo tubini, i vestiti a gonna larga e le scarpe #4 Che rapporto hai con lo shopping? Riesci a trattenerti, lo usi per rilassarti, ti piace essere accompagnata dal tuo uomo o andare sola o con amiche? E c’è qualcosa in particolare che non smetteresti mai di comprare? Lo shopping è la mia vita! Non importa con chi sono, amiche, fidanzato, mamma… in ogni caso non mi trattengo, non ho una via di mezzo, o tutto o niente. Lo uso principalmente per tirarmi su il morale nelle giornate no. Amo comprare di tutto, dall’abbiglimento ai cosmetici, ma ciò che non smetterei mai di comprare sono le scarpe! Le adoro, ne ho tantissime di tutti i colori e modelli diversi, rigorosamente tacco alto!!
Mah, mi piacciono entrambi, ma forse un po’ di più i momenti precedenti. Mi piace quando si crea l’atmosfera che ti fa capire a cosa si sta pensando… e la complicità del momento #5 Preferisci i momenti che precedono o che seguono il sesso? E c’è qualcosa in particolare che ti piace in quei momenti? Preferisco di gran lunga i momenti che precedono il sesso, a volte dolcissimi ed altri scatenati. Mi piacciono perché aumentano il desiderio e amplificano il rapporto, senza di essi sarebbe tutto diverso! Poi è ovvio che i momenti di follia improvvisi ci sono… (sorride)

Le foto di Anna sono di Alex Brucolini e Antonio La Peruta, quelle di Sara sono di Fulvio Dalfelli.

Ed eccoci al vostro momento… Anna o Sara? La campionessa o la sfidante? Chi vi ha colpito di più, chi ha stuzzicato la vostra fantasia? Cliccate sul sondaggio qui sotto o nella colonna di destra in qualsiasi pagina del sito e fate valere la vostra opinione. È possibile votare una volta ogni 4 giorni, il sondaggio si chiuderà il 20 Luglio.
I voti contrari a queste regole verranno eliminati e se ci sarà la (quasi) certezza del coinvolgimento diretto delle partecipanti, scatterà la squalifica.

Chi è la vostra preferita nella Battle of beauties?

  • Anna Voig (69%, 448 Votes)
  • Sara Ferri (31%, 202 Votes)

Total Voters: 650

Loading ... Loading ...

Se avete domande da suggerire per le prossime “Battles” (ricordando che nella prossima ci sarà anche la vincente di questa sfida), se volete proporvi come sfidanti o suggerire altre modelle, il nostro indirizzo email lo trovate in alto a destra! Se invece volete esprimere un parere su Anna, Sara, le loro foto e le loro risposte… c’è sempre la possibilità di lasciare un commento!

You may also like...

57 Responses

  1. Anna Voig says:

    Ringrazio pubblicamente tutti gli amici e i non, che mi hanno affettuosamente sostenuto in questa gara…Grazie di cuore a tutti voi!
    Un bacione grandissimo!!!

  2. MARIO says:

    eccezionale!

  3. vittorio says:

    sono stato fuori una quindicina di giorni, ma il tempo nn ti ha cambiata! ahahhhh Anna sei sempre più bella!
    Vitt.

  4. Riccardo Barbi says:

    Anna Voig, è una ragazza dolce come una bambina è straordinariamente affascinante. Ha una sensibilità molto rara. Un giorno un amico le augurò una bella e meritata carriera artistica. Le disse che se diventava una vera star, dopo sarebbe diventato impossibile poterle parlare!!! Lei rispose con prontezza: – Che me ne faccio del successo …se non ho nessuno o pochi….con cui condividerlo??!!!! – Quella frase suscitò una grande commozione………….anche oggi ad distanza di tempo ha sempre lo stesso effetto.

  5. Gli amici di Anna Voig e di Gio' says:

    Questa donna è di una bellezza e di una sensibilità artistica unica, non vediamo precedenti sulla scena artistica internazionale. Oltre alla comunicazione visiva, sa scrivere saggi ed improvvisare dialoghi sull’amore in senso universale che fanno commuovere tutti coloro che s’imbattono nei suoi pensieri. E’ caratterialmente ispirata ad intenti di amore e di pace, una fatina con la bacchetta magica come Alice in Wonderland. Crede nell’amore universale ed eterno. Insegna a sorvolare sugli aspetti esteriori che disturbano la serenità della comunicazione o addirittura provocano rotture o guerre di ogni tipo nei rapporti interpersonali e collettivi. Insegna a valutare con attenzione il volto delle persone, a non lasciarsi ingannare quando l’espressione sgradevole fa presumere erroneamente il senso dell’abbandono, dell’indifferenza, dell’alterazione del linguaggio, della provocazione al peggio. Insiste nel non dar peso all’esteriorità del comportamento, ma nel ricercare l’amore vero che sta sempre al suo posto d’onore nel cuore delle persone.

  6. Filippo Alberigi says:

    Anna Voig è la campionessa nei cuori di migliaia di fans. Lo sport è stata la sua vera scuola di vita, ha iniziato a giocare a tennis all’età di 8 anni e a 14, è entrata a far parte della Nazionale di tennis juniores, cosa che le ha permesso di girare il mondo e fare tantissime belle esperienze.
    Ha raggiunto la centosessantesima posizione del ranking mondiale juniores e ha vinto anche qualche titolo italiano (sempre nella categoria juniores); ha smesso l’attività agonistica 4 anni fa, per dedicarsi agli studi universitari ed a tutte le altre passioni creative che sta sviluppando sorprendendo il pubblico mese per mese.

  1. 2015/03/15

    […] di eventi e moda. Altre ragazze che riconosciamo sono Sara Ferri (vista anni fa in una nostra Battle of Beauties) e la sua collega Nicoletta Sannino allo stand 06 Garage; Monica Boin, sempre presente; Ileana […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *