Laura Drzewicka, la Barbie del Grande Fratello

Nuovo mese e nuova “diva” per la nostra intervista di copertina. Vista la coincidenza con la finale del reality principe della televisione italiana, abbiamo scelto di intervistare in esclusiva una delle protagoniste dell’edizione corrente del Grande Fratello. La nostra scelta è caduta su una ragazza non solo bellissima (come tutte le nostre “covergirl“), ma anche dotata di una personalità abbastanza fuori dal comune, che nella casa più spiata d’Italia le è servita ad emergere tra le tante figure femminili che il GF ha proposto quest’anno. Ne è venuta fuori un’intervista interessante, in cui lei si è raccontata senza reticenze. Eccovi dunque la mia chiacchierata con Laura Drzewicka.

Ciao Laura, benvenuta su BE! Magazine. Cominciamo facendo chiarezza sulle tue origini: c’è chi ti chiama “la modella polacca”, chi dice che sei tedesca, parli un italiano impeccabile… spiegaci come stanno le cose!
Sono di origine polacca perché sono nata da mamma polacca e papà pugliese… però sono nata in Germania perché lì si trovavano i miei genitori in quegli anni. Mi sono trasferita in Italia, a Bologna, dopo le scuole elementari.

Dalla casa del Grande Fratello sei uscita col soprannome “Barbie”. Ti piace? Ti rivedi nella bambola della Mattel?
Certo che mi piace! “Barbie” è il mio soprannome da sempre… Da piccola non giocavo con le bambole, quindi da grande mi son fatta Barbie da sola! Mi piace essere piccolina e coccolata come una bambolina… senza dimenticare che una Barbie si piega, ma non si spezza mai.

Quando sei entrata “in corsa” nella casa, i media ti hanno presentata come una ragazza-provino, una precaria dello spettacolo, facendo vedere diversi tuoi casting. Dicevano che era tua intenzione raccogliere queste esperienze in un libro… è vero? Hai ancora questo proposito?
Sì, pian piano sto scrivendo questo libro sul mio computer (maculato con gli swarovski)… Non è un’autobiografia, è un manuale per affrontare al meglio i casting… ovviamente in chiave allegra, perché sarebbe ridicolo farlo “serioso”. Ho ben sei anni di esperienza nei provini, mi è sempre piaciuto il mondo dello spettacolo e dopo tutti questi tentativi voglio entrarci per forza…

C’è qualche aneddoto simpatico su questi provini che ci puoi raccontare?
I provini più disastrosi li hanno già mostrati in tv! Uno che non dimenticherò mai è stato per Mediaset, per il programma Colorado Café. Quella mattina ero in un ritardo tremendo e nella fretta e nell’indecisione sul costume… ho preso un completo intimo sadomaso. Completamente nero, lucido e accompagnato da degli stivaloni. Lì al provino ridevano tutti… per fortuna era per un programma comico!
Sono una ragazza molto sportiva, spesso quando scopro all’ultimo che il casting doveva essere in costume, decido di farlo in lingerie. E ricordo un altro provino per
Mediaset, con un intimo un po’ particolare: reggiseno rosa e perizoma verde a filo, di quelli da due soldi, per giunta… Ovviamente anche questo l’hanno mostrato a Verissimo!
Tutti i casting più importanti li faccio “più zozza”!
(ride)

Ma diversi provini sono andati bene e ti abbiamo vista a Bar Wars, Casa Lotto, Sexy Car Wash, in uno strip a Casting, e chissà quali dimentico… Qual è il programma che ricordi con più piacere?
Bar Wars è stata una bella esperienza, anche se ovviamente il Grande Fratello è tutta un’altra cosa: Bar Wars non aveva le telecamere fisse e c’era la possibilità di stare a contatto con gente diversa… Ovviamente però il GF dà molta più notorietà. E il mio ingresso nella casa è stato molto particolare: mi hanno catapultata dentro all’improvviso, senza dirmi niente, ricordo di essere stata davvero confusa…

Domanda cattivella: in alcuni di questi programmi eri con Barbara Guerra, avete curriculum simili… E allora perché tu sei finita in un reality per sconosciuti e lei in un reality vip (La Fattoria)?
Eh, ma qual è il confine tra vip e sconosciuti? Ti rispondo sinceramente: non so perché abbiano preso Barbara a La Fattoria, io sono uscita e ho scoperto che era lì… Ha fatto qualche programma televisivo ultimamente? Più o meno abbiamo fatto le stesse cose, credo che il reality show giusto fosse il mio… non mi considero assolutamente una vip.

E veniamo allora alla tua esperienza “nella casa”: un bilancio sintetico?
È un bilancio sicuramente positivo, anche se adesso ognuno andrà per la propria strada… Perché io non voglio aver rapporti con tutti, parlamoci chiaro. Avrò rapporti col 2,7% degli inquilini, punto! (sorride) Mi considero una persona molto particolare, diversa dagli altri e amo selezionare le mie amicizie. Il GF è come una gita scolastica, si è “obbligati” a fare amicizia… ma io spero di non rivedere mai più i miei vecchi compagni di scuola, quindi lo stesso vale per molti dei ragazzi del GF9!

E per chi tiferai nella finale di stasera?
Spero che vinca Ferdi

Ah, non Cristina?
Tiferò anche per Cristina, che è una carissima amica, ma ad essere realisti credo che Ferdi ne abbia più bisogno

Quando hai messo piede in casa, sembrava evidente che fossi stata scelta come antagonista di Cristina, eppure siete diventate grandi amiche. Sei tu che non hai capito gli autori o gli autori non hanno capito te?
Il punto è che di solito le donne sono cattive (Annachiara e Claudia sono due esempi), mentre Cristina non è cattiva… la sua cattiveria è un chihuahua che abbia e non morde, lei è una persona buonissima. La sua totale mancanza di invidia ci ha portato ad essere amiche e io non posso certo prendermela con lei solo perché è bella… Son bella anch’io!

E neppure Gianluca è riuscito a mettervi contro? Perché mi sembra di ricordare che lui avesse un certo interesse iniziale anche per te…
Sì, Gianluca ha provato a baciarmi. Solo che lui è un leccapiedi, un attore, che da me deve stare lontano… e si è smascherato piano piano.
Io credo che il mio videomessaggio nella casa sia stato come una profezia, ha anticipato molte cose che sarebbero diventate palesi in seguito, mi sono sbagliata solo su Marcello. Gianluca sembra uscito dall’
Actor’s Studio! Per l’amor del cielo… piuttosto che stare con un uomo così, bacio il mio chihuahua!

Rivedendo i filmati dopo la tua uscita, c’è qualcosa che ti vergogni di aver fatto o detto?
Sinceramente no, perché io sono così.

Neanche tutte quelle discussioni sul sesso nella “stanza dell’inverecondo”..?
Assolutamente no, perché di sesso bisogna parlarne, ragazzi! Sì, ho visto dvd per adulti, ho fatto sesso in posti particolari, ho fatto le puzzette nell’armadio, ma non c’è niente di male, questa sono io!

Nel reality si sono formate due coppie: Alberto e Vanessa, Ferdi e Francesca. Pensi che resisteranno all’uscita o, una volta fuori, ognuno per sé?
Sono due situazioni molto diverse. Alberto e Vanessa da quando sono usciti stanno sempre appiccicati, come due fidanzatini al primo amore… è come se per loro gli altri non esistessero, sono innamoratissimi!
Invece a Francesca non gliene frega niente di Ferdi, l’ha baciato solo perché sa che la coppia fa audience… ma il pubblico non è scemo, l’ha capito e l’ha mandata fuori per questo.

Laura e Vittorio: nei filmati della Gialappa’s Band ti abbiamo vista “controllare l’inverecondo”… ma è vera la leggenda metropolitana che c’è stato qualcosa di più dentro la casa?
No… ci siamo toccati, abbiamo riso insieme, c’è stato qualche bacetto e qualche coccola, ma nient’altro. Quindi la leggenda la rimandiamo nella metropolitana! (ride) Abbiamo solo scherzato…

Ed è vero che vi state frequentando anche fuori e siete quasi fidanzati?
No, ci siamo visti appena una o due volte. Purtoppo non c’è molto tempo, in questi giorni sono impegnata

Ancora una leggenda metropolitana: diversi siti hanno scritto che hai “festeggiato” San Valentino facendo la doccia in topless, con gli altri inquilini come spettatori e la regia a censurare la scena…
Nemmeno questo è mai successo…

Altra domanda cattivella: ogni anno nella casa del GF entrano 2 o 3 bellissime ragazze, ma alla fine solo una ha davvero successo. Quest’anno eravate anche più di tre: perché pensi che sarai proprio tu quella di successo?
Credo di essere quella che ha più stoffa per farcela. Non mi considero bellissima, però credo di recuperare con la simpatia e magari col talento… E poi le altre cos’hanno fatto finora in televisione? Niente! Io sono cocciuta, ho una gran voglia di riuscire in questo campo e non passo un giorno senza fare qualcosa per lavoro. Perché dovrebbe farcela una “stronzetta” come Monica e non io?

Durante “Mai Dire Grande Fratello Show”, hai mostrato al mago Forrest il tatuaggio col coniglio che hai nella parte bassa della schiena. Possiamo dedurre che accetteresti al volo la proposta di posare nuda per Playboy?
No, non lo farei mai! Il tatuaggio l’ho fatto perché mi sento una coniglietta, però trovo che il mio nudo abbia un valore molto alto. Preferisco far intravedere, far annusare… poi magari a mostrare qualcosa di più penserò quando sarò all’apice

E ti piacerebbe fare un calendario con Cristina o preferiresti da sola?
Andrebbero bene entrambe le cose, non ho preferenze

Il primo di lavoro per chi esce dalla casa è quello dell’opinionista e infatti ti abbiamo vista a Verissimo, Pomeriggio5, Questa Domenica ed altri programmi, a parlare di GF e di altro. Come ti senti in questi panni?
Benissimo, mi sento un po’ un gufo saggio. Anche se magari non sempre il pubblico mi batte le mani, perché non uso le solite frasi fatte strappa-applausi… ho detto sempre quello che pensavo. E avere un’opinonista bionda platinata, una Barbie pensante che sparge un pizzico d’ironia sulla trasmissione, non è male, no? Dicono che le donne con le labbra sottili siano vipere… io sono una vipera nascosta, perché ho il botox nelle labbra.

E passata questa fase di assestamento, cosa ti piacerebbe fare nello spettacolo? La showgirl, la valletta, la svampita da fiction…
La conduttrice-showgirl

In conclusione, che rapporto hai con internet? Dove ti possono trovare i tuoi fan? Hai un sito, un myspace, un facebook?
Uso internet, ho un myspace, un facebook ed ho saputo che mi hanno dedicato anche un forum! (sorride) Ne approfitto per dire che il facebook è gestito da me e se non risponde nessuno è perché in questo periodo ho poco tempo per internet

E come da tradizione, il saluto finale della nostra “Diva di Copertina” non è scritto, ma…

Bene, come contattare Laura su internet è già scritto nell’ultima risposta, quindi non mi resta che ringraziare la gentilissima Silvia D’Aniello della Bros Entertainment per averci fornito le foto ed invitarvi a lasciare un commento per Laura… che leggerà anche lei!

You may also like...

3 Responses

  1. nvj says:

    ho voglia di giocare a barbie

  2. andrea says:

    ma il dvd uscirà?
    ciao

    • styl says:

      Approfitto della tua domanda per complimentarmi anche pubblicamente con Laura per il calendario 2009 di TGCom… sarà senz’altro un successo!

      Personalmente so che il calendario uscirà lunedì 19 Ottobre, probabilmente senza backstage. Credo che dovremo accontentarci dei piccoli video inseriti su tgcom… ma non è detta l’ultima parola!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *