Claudia Romani, l’Italiana che fa impazzire i Danesi

Il nostro lungo giro del mondo della bellezza riparte dal… dall’Italia! Strano, eh? Eppure vi presentiamo la storia di un’italianissima modella (abruzzese doc) che ha trovato fortuna solo “emigrando”. Lei si chiama Claudia Romani: anche nel nostro Paese si comincia a parlare di lei, ma la sua fama è molto maggiore nel Paese che l’ha adottata, la Danimarca. Preparatevi a leggere un po’ della sua vita e ad ammirarla in tutto il suo fascino mediterraneo e naturale…

Benvenuta Claudia, sei la prima italiana in questa sezione e non credo che ce ne saranno molte altre.
Grazie! È un onore…

Cominciamo dall’inizio: cosa ti ha portata in Danimarca?
Molti anni fa ho ricevuto dai miei genitori un viaggio come regalo di compleanno, meta Copenhagen!
Mi sono subito innamorata di quella città… dei laghi, dell’ordine, di quella gente, quell’atmosfera… Ho capito da subito che avrei vissuto lì… mi sono data da fare e mi sono iscritta ad un college…

Cosa facevi a L’Aquila, tua città d’origine? Eri già modella o lo sei diventata dopo l’arrivo in Danimarca? E come sei entrata nel mondo della moda?
Ero ancora piccolina, studiavo al liceo linguistico.
Poi a Copenhagen, in spiaggia… sono stata notata da un talent scout della rivista
FHM.

Sei una delle modelle preferite dalla versione danese di FHM, sei stata sulla loro copertina già più di una volta… Con quali armi credi di aver sedotto i danesi?
Ai Danesi piace molto il look mediterraneo, esotico. Negli anni poi mi sono fatta conoscere un pochino tramite interviste, serate… e i complimenti che ho sentito più spesso riguardano il mio essere naturale, il mio amore per la famiglia, il fatto di essere formosa e non adeguarmi al trend delle “SIZE 0“.

Sempre FHM Denmark ti ha indicata tra le 100 donne più sexy del mondo nel 2006. Come sei riuscita a non montarti la testa dopo un complimento del genere? …Sempre che tu ci sia riuscita!
Ad oggi credo si tratti del riconoscimento più importante e mi sono davvero montata la testa! (ride) Scherzo! Spero che il complimento venga rinnovato negli anni e di riuscire a dimostrare che ho anche del talento.

Non solo Danimarca… Vivi tra Copenhagen e Londra ed in Inghilterra sei stata pubblicata su riviste di cui si parla anche in Italia, come Zoo e Loaded. E ci sei riuscita pur senza avere una quinta e senza posare in topless, non è da tutte! Una bella soddisfazione, no?
Forse spogliandomi di più o ricorrendo alla chirurgia estetica avrei ottenuto ancora di più; io però punto maggiormente sull’essere versatile e sui progetti lavorativi anche a lungo termine… in quest’ottica, credo che essere naturale alla fine sia un vantaggio.

Già che siamo in argomento… Sul sito leggo che nei servizi fotografici non vai oltre il cosiddetto ‘implied topless’ (topless coperto), purtroppo. Ti mette a disagio posare nuda o stai aspettando una proposta impossibile da rifiutare?
Una donna può essere sexy anche senza rivelare tutto, persino più sexy, credo.
E poi mi sento più a mio agio con questa scelta…

Ah, queste riviste inglesi spesso fanno alle modelle delle domande sul sesso, alle quali ottengono pure delle risposte senza peli sulla lingua… Io son un po’ in imbarazzo a farne, ma ci sveleresti qualcosa di piccante… assolutamente a tema libero?
Sono riuscita ad avere domande “tranquille” anche su quei giornali… (sorride) Non amo che dettagli privati siano diffusi così. Posso dire però che per me il sesso è anche molto a livello mentale e quindi collegato a miei sentimenti precisi. In questo modo, a mio parere, da semplice atto fisico, “cresce” molto e diventa qualcosa di speciale.

In Italia non sei popolare come in Danimarca, ma Panorama ti ha dedicato un breve articolo in passato, scegliendoti come ragazza-Periscopio. È stato emozionante leggere finalmente delle belle parole nella tua lingua?
È stato carino poter far vedere ai miei amici italiani ciò che faccio… (sorride)

Dopo le “fughe di cervelli”, il tuo è un caso di “fuga delle belle gambe”! In tutta onestà, perché credi di aver raccolto meno in Italia che all’estero? Ci sono canoni di bellezza diversi? Si dà troppa importanza a raccomandazioni, sponsorizzazioni e fama dei manager? O è stata semplice sfiga?
È stata una mia scelta… credo di avere una mentalità nordica e da sempre amo il Nord Europa.
In Italia ho avuto poche esperienze e tra l’altro poco piacevoli, avendo incontrato persone non molto serie. Non nego che al momento però mi piacerebbe fare qualcosa anche nella mia terra…

Puoi spiegare meglio cosa intendi per ‘persone poco serie’? Anche per mettere in guardia le modelle agli inizi…
All’estero si lavora con contratto e finito l’orario si va a casa. In Italia di sicuro ci sono persone serie ed oneste, però spesso capita di avere cene lavorative e cose del genere… Così diventa più difficile capire di chi ci si può fidare; ho incontrato fotografi che cercavano “ben altro” rispetto ad una situazione puramente lavorativa…
Un consiglio per le modelle emergenti da parte mia è di rivolgersi ad agenzie serie e riconosciute e di non pagare cifre assurde per un book o per dei corsi, perché chi crede in te investe… ed all’inizio semplici snapshots bastano per una valutazione

Sei single o fidanzata? Per il tuo lui dev’essere una bella prova d’amore accettare una fidanzata così bella, giramondo e con gli occhi di tutti addosso… Forse preferisci i Danesi, magari meno gelosi e possessivi degli uomini italiani?
Ho avuto storie lunghe ed importanti… è molto difficle trovare un giusto equilibrio. Sono un po’ una sognatrice e per me l’amore è una priorità.
Devo dire che gli Italiani sono i più affascinanti e simpatici. I Danesi sono più diretti ed affidabili… e non è vero che sono freddi come si dice, sanno innamorarsi davvero…

Cosa ti manca di più dell’Italia quando sei all’estero?
Mi mancano la mia famiglia, i miei gatti, il sole.

E della Danimarca quando sei in Italia?
Mi manca la dimensione di Copenhagen (una realtà piuttosto limitata, ma comunque una capitale che offre molto) e l’organizzazione.

Nel tuo curriculum vedo che hai insegnato ai Blue la dizione corretta di “A chi mi dice”, cioé la versione italiana di “Breathe easy”, con testo di Tiziano Ferro. Hai la vocazione dell’insegnante di lingue o hai fatto un’eccezione perché si trattava di bei ragazzi?
(ride) Loro sono molto carini! Però studio lingue da sempre e amo viaggiare… oltre ad amare la musica… Quindi per me è stato il lavoro ideale

Sono sicuro che non punti solo sulla bellezza… Stai affinando altre capacità per tentare strade diverse nel mondo dello spettacolo?
Certo… non siamo giovani in eterno e poi amo crescere e migliorarmi. Spero di diventare una brava attrice ed una showgirl completa.

Sei molto attiva su internet, hai un sito ufficiale, un myspace ed un facebook. Che rapporto hai con i tuoi fans? Non sono a volte un po’ invadenti?
Sono sempre su internet quando non lavoro e non sono in palestra! (sorride) Amo il rapporto che ho con i miei fans, sono carinissimi e gentilissimi. A volte non ho tempo di rispondere e mi dispiace… e se qualcuno supera il limite, però… cerco di essere chiara!

Ho notato sul tuo myspace che oltre alle foto professionali ci sono diverse “candid”. Cos’è, voglia di mostrare uno spicchio di vita ai tuoi ammiratori, un pizzico di esibizionismo o voglia di dimostrare che sei bella da mozzare il fiato anche senza fotoritocchi?
Molto spesso mi viene chiesto di pubblicare foto non professionali… Vengo vista sotto una luce differente, credo…

Siamo in conclusione! Fa’ un saluto ai nostri lettori… e promettici che ti vedremo più spesso in Italia!
Io lo spero e sono più che disponibile… anzi… facciamo un appello a chi di dovere!
Grazie a tutti… e continuate a seguirmi!!!

Le foto 1, 4 e 7 sono di Samsoe Photography; la seconda immagine è una copertina di FHM Danimarca; la foto 3 è di Theo E. Nielsen; la foto 5 è di alexphoto.dk; la foto 6 è di Jorge Montiel.
Per conoscere Claudia ancora meglio, vi invitiamo a visitare il suo sito ufficiale www.claudiaromani.com o ad aggiungerla agli amici su Myspace o su Facebook.
E non dimenticate di lasciare un commento anche a questo articolo… lo leggerà senz’altro!

You may also like...

23 Responses

  1. ALESSANDRO says:

    Seguo Claudia fin dagli esordi.
    Il fatto che sia bella è indubbio, è sotto gli occhi di tutti, ma leggere i suoi pensieri fa capire ben altro. E’ intelligente, seria, sensibile!
    Un’italiana del genere merita di avere delle opportunità in Italia, in primis per lei ma, soprattutto, per noi italiani!
    Possibile che nessuno dello spettacolo la chiami per farle fare qualcosa?
    Faccio un appello ai produttori televisivi. Contattatela, mettetela alla prova …. non ve ne pentirete!
    Avanti a tutta forza Claudia! Sei unica!
    Alessandro

  2. Erik says:

    Simply the best!!!!

  3. Luigi says:

    Senza dubbio molto meglio delle varie sgallettate che si vedono in TV in Italia. Forse troppo seria per riuscire pero’?

  4. Marco says:

    Bella, sensuale, elegante, intelligente ………..
    da sposare!

  5. stefano says:

    creiamo un fan club potente italiano così si parla di claudia romani e chi di dovere è costretto ad accorgersi di lei e richiamarla in patria. Chi la pensa come me lo scriva!

  6. Iron_chuck _norris says:

    Perché una come te è fuori dall’Italia?!

  7. rob says:

    se Claudia va a “uomini e donne” come tronista andiamo in massa a corteggiarla!!!!!!!!!!!

  8. Carlo says:

    Ciao Claudia, sei veramente brava, hai fatto bene a cerare fortuna altrove. Certo dispiace chè qui in Italia non hai trovato le agenzie giuste, io spero chè da adesso in poi li troverai anche qui. Voglio assolutamente vederti come showgirl su Raiuno in un programma tutto tuo. Ti auguro tutte le fortune di questo mondo, te lo meriti. Di fisico sei bellissima cosi al naturale, non ritoccarti assolutamente e fai bene ha non accettare topless, cosi risulti ancor più desiderabile. Ora ti mando un bacio, ci vediamo su MY SPACE. Carlo Bellusci

  9. ari says:

    La bellezza unita all’intelligenza. Un mix esplosivo!

  10. Anna says:

    Sono veramente contenta di leggere che una donna bella, intrigante e di fascino abbia anche idee in testa. E cuore!
    Vai avanti Claudia per portare in alto la reputazione delle donne italiane nel mondo.

  11. Fergie says:

    HOT HOT HOT!

  12. alex says:

    Claudia Romani, il top tra le italiane. Fatela tornare!
    Alex

  13. angelo says:

    clà, vai a Uomini e donne da tronista!
    Ti voglio corteggiare!!!!

  14. pino says:

    Claudia dovrebbe lavorare sopratutto in italia,al posto di tutte quelle straniere che non sanno dire una parola di italiano e poter dimostrare quello che vale oltre alla sua bellezza tipicamente italiana,ci credo ch4e ne vanno pazzi i danesi e non solo….io nel mio piccolo ogni volta che posso la bella claudia la segnalo sempre…giornali,fotografi e professionisti del settore,sono nella lista dei suoi fans su facebook e la sua cortesia e disponibilità è eccezionale brava claudia continua così vedrai che qualcosa che meriti prima o poi esce,e quel giorno sarò li a festeggiarti con ammirazione Pino.

  15. dario says:

    come si fa a contattare claudia??

  16. Nice says:

    Very2 good. . . .

  17. Daniele says:

    E’ un anno che la seguo.Tempo 1-2 anni e Claudia sarà una show girl affermata

  18. Francesca says:

    Bella è bella,un viso un po’ particolare….ma comunque bello ed accattivante ,un fisico da copertina con delle curve mozzafiato…
    Sull’intelligenza non mi pronuncio,mi è sempre sembrata molto scontata e banale , ma si sa,a domande ovvie e piatte è difficile dare risposte illuminanti….e tutte le sue interviste che mi son presa la briga di leggere non è che brillassero…anzi…!!

  19. TonyMagno says:

    Ciao Claudia:
    Inutile a farti i complimenti perche’ sarebbe superfluo. Io ti sto scrivendo perche’ vorrei che ti mettessi in contatto con me perche’ vorrei fare un’intervista tramite telefono perche io da 40 anni produco un programma in lingua italiana senza pubblicita’ e sono volontario all stazione radio. La stazione radio e’ WWUH – 91.3 FM oppure su internet wwuh.org/ italian program. Se sei seriamente intenzionata madami un messaggio all mia E-Mail amagno@comcast.net ti ringrazio e porgo cordiali saluti ed in bocca al lupo Tony Magno

  20. TonyMagno says:

    Non ho ricevuto risposta

  1. 2015/06/07

    […] se la distanza ci ha sempre impedito di incontrarla personalmente). Con Claudia abbiamo realizzato un’intervista diversi anni fa e l’abbiamo citata in più di un’occasione, ma sorprendentemente era […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *