Claudia Borroni: quando i sogni diventano realtà

Quando si dice: volere è potere. Per la protagonista di questa nuova intervista esclusiva questo proverbio calza a pennello! Il suo sogno era quello di fare l’attrice e dopo anni di studio ne sta raccogliendo i frutti. Se uniamo questo ad un’innata poliedricità, il risultato non può che essere vincente! Dalla gavetta nelle tv, locali fino al grande salto su RAI e MEDIASET. Siamo lieti di ospitare sulle nostre pagine CLAUDIA BORRONI

Ciao, grazie di aver accettato questa intervista. Presentati ai nostri lettori.
Ciao a tutti, sono Claudia Borroni, ho 27 anni e adoro questi spazi per parlare un po’ di me con amici e fans. Sotto con le domande!!!

Come ti sei avvicinata al mondo dello spettacolo? Era un tuo sogno sin da piccola oppure è capitato per caso?
Assolutamente non per caso, è sempre stato un mio grande obiettivo sin da piccola quello di lavorare nel mondo dello spettacolo, in particolare come attrice. Infatti a 16 anni ho cominciato a studiare recitazione e dizione, poi da lì ho cominciato a fare provini e a lavorare come fotomodella.

In che programmi hai mosso i tuoi primi passi nel mondo dello spettacolo?
Il primo è stato “La sai l’ultima“, condotto, nella mia edizione, da Claudio Lippi e Natalia Estrada: è stato un po’ il mio trampolino di lancio in tv! Facevo la valletta.

Il grande passo che ti porta alla ribalta nazionale è la partecipazione a Scorie su Rai2 col personaggio di Lookrezia. Come nasce questo personaggio?
Sono approdata a Scorie con già una bella gavetta alle spalle, data da co-conduzioni su reti private molto note in Nord Italia: Azzurro Italia, programma calcistico di Antenna 3 con Maurizio Mosca, Domenico Marocchino e Aldo Serena, e Musica Insieme, su Milano+ con Marco Predolin.
Il personaggio di Lookrezia è una creazione di Rocco Tanica, che infatti ha creato il simpatico duo formato da Lookrezia e Sergione. La produzione di
Scorie mi vide proprio su Milano+ e mi chiamò per il provino: lo passai subito, perché mi dissero che ero proprio cio’ che cercavano, spiritosa, simpatica ed intonata!

Intonata… Infatti nel ruolo di Lookrezia abbiamo potuto apprezzare anche la tua bellissima voce. Non hai mai pensato ad una carriera nella musica?
Caspita, ma non vi sfugge niente! Ebbene, dopo varie proposte in merito, ho finalmente deciso di accettarne una… ma non posso dire altro. Sto lavorando ad un progetto musicale che mi affascina tantissimo! Vi basta?

Al grande successo di Scorie fa seguito quello di Buona la Prima, con Ale e Franz. Come ti sei trovata a lavorare con due grandi artisti e soprattutto ad improvvisare?
Innanzi tutto sono stata notata a Scorie e quando mi hanno chiamata per il provino io pensavo solo alla cosa più importante: conoscere Ale & Franz! Li adoravo ed ora li amo!
Per quanto riguarda l’improvvisazione, avendo studiato teatro ero abbastanza preparata. Ogni sera un’emozione fantastica, data soprattutto dal calore del pubblico.

Sei poliedrica: presenti, canti, reciti. Quali di queste cose preferisci fare e su cosa pensi di concentrarti maggiormente nel futuro?
Mi sto concentrando proprio su tutte e tre le cose! Non è facile, ma il trucco è sapersi organizzare ed essere sempre molto concentrati sul lavoro. Non mi va di rinunciare a nessuna di queste splendide attivita’!

Al di fuori dell’ambito lavorativo, ho scoperto che sei una grande appassionata di spazio e curi una rubrica sul sito www.space-itv.com. Come nasce questa tua passione? Parlaci di Space Interactive TV
In realtà è sempre parte dell’ambito lavorativo.
Space tv è una nuova tv tematica on web per la quale lavoro come conduttrice ed autrice di format, in particolare dedicati all’infanzia, in quanto sono insegnante di Scuola Materna. Un progetto difficile, ma molto creativo ed appagante: un canale di divulgazione scientifica su spazio, volo, ambiente e sport estremo, che istruisce e diverte! Insomma, qualcosa di originale, per variare un po’ dai soliti reality e quiz!

La tua collaborazione con Space-itv mi porta a parlare di Internet. Hai un tuo myspace, un facebook, un fan club, partecipi a due forum (Ipercaforum e Vip Bellissime). Qual è il tuo rapporto con Internet e con i fans?
Amo Internet proprio perché mi permette di conoscere e fare amicizia con i miei adorati fans.
Non voglio essere la solita che se la tira, io non sono nessuno e mi sembra giusto potere rispondere a saluti e curiosità, essendo un personaggio pubblico.

Qual è, se si può dire, il complimento che ti rivolgono maggiormente i fans? C’è mai stato qualcuno che ha superato il limite?
Il limite lo superano in tanti e spesso, ma so difendermi. Il complimento che mi fanno spesso è quello di essere ancora semplice, umile e… simpatica!

Attualmente sei in TV con Stravinci (canale SKY 953). Per il futuro cosa bolle in pentola? Puoi anticipare qualcosa?
Dal 5 febbraio sono in onda con i nuovi format di Space-tv su www.space-itv.com.
Poi sto lavorando in una nuova sit-com tv con ruolo da protagonista, ma purtroppo non posso svelare nulla di più. Inoltre da ormai 2 anni sono conduttrice dei programmi in onda sui Tvfonini 3.

Inizio anno è tempo di calendari. Tu, insieme ad altre celebrità, sei la protagonista di un calendario con i cani. Qual è il tuo rapporto con i migliori amici dell’uomo? Se ti va, parlaci di questa iniziativa.
Si tratta di un’niziativa a scopo benefico contro vivisezione e randagismo… Quando Diana Mora mi ha chiesto di partecipare, ho accettato all’istante, ma la gioia è cresciuta ancora di più perché con me avrebbe dovuto posare anche Guapo, il mio meraviglioso chihuahua messicano. Il calendario è distribuito da Visto e si può ordinare on line anche visitando www.lelemora.com

Parliamo ora della Claudia nella vita di tutti i giorni. Quando non hai impegni lavorativi, cosa ti piace fare?
Ovviamente coccolare Guapo sul divano davanti alla tv! Ma la mia mente e’ sempre impegnata a creare. Infatti è nata “LeMon Pet“, la mia linea di abbigliamento ed accessori per cagnolini. Per gli interessati, sarà on line il sito di e-commerce su www.lemonpet.com

Sbirciando sui vari forum, ho letto che sei un’amante delle scarpe col tacco. Quante ne hai? Cosa deve avere una scarpa per colpirti e farla quindi entrare nella tua scarpiera?
Quante ne ho? Boh, ho perso il conto! Il requisito per entrare nella mia collezione è il tacco altissimo ed un particolare che mi deve colpire, come ad esempio un gioiello, un fiocchetto, una stringatura.

Oltre alle scarpe, cosa non può mancare nel tuo guardaroba?
Io amo le borse, continuo a comprarne e non necessariamente di super marca; anche in questo caso mi piace l’originalità. Poi amo anche i jeans un po’ attillati da usare tutti i giorni, ma anche la sera, sempre con un super tacco.

Veniamo agli amici. Molte volte il lavoro porta ad allontanarsi dalle amicizie

fatte da ragazzi. Tu sei riuscita a mantenerle?
Io sono per il “pochi, ma buoni”. Nel mio caso è sempre avvenuta una selezione naturale.

Facendo questo lavoro, hai avuto modo di conoscere qualche personaggio della musica, del cinema, della tv di cui eri fan?
Beh, a parte Ale e Franz, Simona Ventura, Le Vibrazioni e Albertino. Tutti molto professionali e preparati.

Si sente sempre più dibattere sulla bassa qualità della TV di oggi rispetto a qualche anno fa. Si guarda più all’aspetto esteriore che alle capacità e ai contenuti. Non esisterebbe più la vera gavetta e soprattutto la meritocrazia. Tu che ci lavori cosa puoi dirci? Sicuramente è una cosa che non ti appartiene, visto il tuo curriculum.
Hai già detto tutto tu, ho risposto con queste parole ad altre interviste. Il mondo del reality per esempio non cerca il talento e la preparazione, bensì gente comune e spesso, purtroppo, priva di istruzione. Non ho nulla contro il reality, ma sta occupando troppo spazio nella tv italiana.

Come ti definiresti caratterialmente?
Ottimista, coraggiosa e sincera.

La religione che posto occupa nella tua vita?
Parte integrante della mia vita.

Se non avessi fatto questo lavoro, che cosa ti sarebbe piaciuto fare?
L’insegnante o la psicologa.

Ti hanno mai proposto servizi fotografici per riviste patinate?
Sì, ma non ho accettato perché si richiede spesso il nudo.

Al mare: bikini, topless, nudismo?
Bikini

La tua prima macchina?
Opel Corsa

Il primo concerto a cui sei stata?
Neri per Caso con il mio papà, li adoravamo. Poi Vascoooo

Ti ringrazio ancora tanto per la tua disponibilità e ti lascio lo spazio per salutare i nostri lettori.
Grazie a tutti, continuate a seguirmi perché il mio successo dipende tutto da voi!
Un abbraccio, Claudia

Ringraziamo Cluadia per le foto da lei fornite e che sono state realizzate dal fotografo Roberto Zecchillo.
Per tenervi sempre aggiornati su Claudia e contattarla, visitate il suo myspace ufficiale, www.myspace.com/claudiaborroni… oppure lasciate un commento a quest’articolo!

You may also like...

4 Responses

  1. m otorong says:

    Molto bella e brava….domande intelligenti e discrete…

    Complimenti per il sito…

  2. donzauker1971 says:

    Simpatica intervista!

    Grazie per aver citato il fan club (che curo)

    Confermo quanto detta da Claudia: è una ragazza semplice e molto simpatica, oltre che una persona solare (ed anche una gran bella figliola…..)

    max

  3. laura says:

    CHE GNOKKKA!!!!!!

  4. franco says:

    ti prego dimmi che sei single

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *