Scopriamo www.lavorare-spettacolo.com

Nel mondo di Internet, è risaputo, si può trovare di tutto, le informazioni che cerchiamo sono a portata di click. Ma tra tutte queste informazioni è molto facile perdersi, oppure cadere in mani sbagliate, soprattutto quando si parla di spettacolo.
Se un aspirante attore/attrice cerca in rete notizie su casting e audizioni, spesso trova siti in cui viene richiesto denaro per ottenere queste informazioni.
Noi abbiamo trovato un portale che da diversi anni si occupa di proporre ai propri utenti informazioni riguardanti casting e offerte di lavoro nel mondo dello spettacolo… il tutto in modo gratuito. Abbiamo incontrato Fabio Giuffrida, collaboratore del sito e direttore de “La Posta Degli Artisti”, al quale abbiamo posto alcune domande. Quindi se sei un attore/attrice oppure una modella/modello o aspirante tale, su questo portale troverai molte informazioni utili e la possibilità di metterti in contatto con persone competenti e professionali.
Ma adesso spazio a Fabio Giuffrida.

Prima di tutto grazie per la disponibilità. Mi hai detto che collabori con il sito www.lavorare-spettacolo.com, ci vuoi spiegare di che cosa si tratta?
Collaboro da più di un anno con il portale “Lavorare Nello Spettacolo” ed ho fondato all’interno una rubrica-varietà “La Posta Degli Artisti”. Il portale conta migliaia di visite al giorno, in quanto offre un servizio efficiente e gratuito. È leader nella pubblicazione di casting per tv, moda e cinema e consente a tutti gli artisti di essere protagonisti anche solo per un giorno: come si dice nel gergo, “Re per un giorno, Vip per una notte”. La nostra Redazione è riuscita ad instaurare in pochissimo tempo un rapporto eccezionale con gli artisti che ci chiedono continue consulenze, poiché non vogliono affrontare da soli questo campo, che, dobbiamo ammetterlo, è pieno di insidie.

Dove trovate le informazioni riguardo ai casting che pubblicate?
Il nostro portale pubblica giornalmente casting per tutti i campi dello spettacolo. I casting solitamente ci vengono inviati dalle produzioni, registi o addetti ai lavori: la Direzione ha parecchi contatti nello spettacolo, e chiaramente si sfruttano al meglio per svolgere un servizio efficiente e tempestivo. Siamo l’unico portale che pubblica gratuitamente casting accuratamente selezionati, e non copiati frettolosamente.

A chi si rivolge il vostro sito?
Non abbiamo un target preciso poiché “lo spettacolo interessa davvero a tutti”. La maggior parte delle visite è costituita, comunque, da artisti, aspiranti tali e addetti ai lavori che ci seguono con costanza. I casting sono rivolti a tutti, dal bambino all’anziano; le interviste e gli articoli sono più mirati a un pubblico di giovani, in quanto crediamo fortemente nei “giovani talenti”, nei “volti nuovi”.

Oltre a fornire informazioni sui casting, agli aspiranti “artisti” offrite qualche altro servizio?
I casting sono il nostro biglietto da visita, in realtà offriamo altri servizi ai nostri utenti. Dagli articoli di approfondimento, di critica, di intrattenimento alle interviste ad aspiranti artisti o personaggi noti. Abbiamo anche instituito la “Posta Degli Artisti” e la rubrica “Star del Futuro”, gestita da Valerio Nobile. Inoltre abbiamo organizzato, e coinvolto, moltissime ragazze al Contest Miss Lavorare Nello Spettacolo, che ha avuto una altissima affluenza di modelle. È possibile tramite l’iscrizione gratuita alla nostra newsletter, essere informati in anteprima su tutti i casting di grande rilievo.

Voi pubblicate casting per cinema, tv, moda, danza…qual è la sezione più gettonata?
La sezione più gettonata è senz’altro quella dei casting per cinema e tv. Si sa che “lo schermo” piace, perché la telecamera attrae, il set anche. Il cinema e la tv sono due campi che vanno affrontati cautamente ma che, se piacciono, ti fanno vivere in un’altra dimensione. Altissimo riscontro anche per i casting di moda e danza.

Ci sono più aspiranti attori/attrici, cantanti, modelli/e o ballerini/e?
Purtroppo ci sono troppi “aspiranti” e pochi artisti, perché il lavoro manca. Alla nostra Redazione inverosimilmente giungono centinaia di richiesta da parte di “aspiranti modelli”… sì, parlo proprio di uomini. Ci scrivono perché hanno paura di questo campo, vorrebbero migliorare il loro fisico, sono incerti e poi hanno parecchi disguidi in famiglia. Facendo un’attenta analisi, “le richieste d’aiuto” più frequenti arrivano da giovanissimi (14-18 anni) che vogliono fare i modelli. Le donne, invece, sono più spigliate e sicure, e soprattutto si danno molto da fare… anche per guadagnare, chiaramente! Altissimo riscontro anche per attori e cantanti, meno per i ballerini.

Da un nostro precedente contatto mi hai detto che il vostro sito è completamente gratuito… come mai questa bella scelta?
Per fortuna in ogni campo lavorativo, c’è sempre qualcuno che spicca, che primeggia. Quelli siamo noi di “Lavorare Nello Spettacolo”, che siamo l’esempio di come un portale “zero budget” possa offrire servizi migliori di quelli che, al contrario, fanno pagare.

Ci puoi dire il nome di qualcuno che avete lanciato voi nel mondo dello spettacolo?
“Lanciare” a mio avviso è una parola grossa. Diciamo che sono parecchi i nomi che sono stati “segnalati agli addetti ai lavori”. Molte ragazze che hanno preso parte al Contest di Bellezza, ad esempio, sono state provinate da un casting director. Una ragazza che ha sfruttato al massimo le potenzialità del nostro portale è stata Letizia Guerrera, la giovanissima modella siciliana, che spesso viene ospitata all’interno dei nostri progetti e riscuote sempre un gran successo. L’altro giorno sentendoci per telefono, mi ha detto che ha partecipato a tre concorsi di bellezza estivi e ne ha vinto uno. L’unico problema è che gli ammiratori sono parecchi, e la sua casella elettronica va controllata ogni giorno… è quasi peggio della mia, sempre intasata! Ci terrei a sottolineare che ogni giorno riceviamo email di persone che ci ringraziano in quanto hanno ricevuto proposte di lavoro (per tv, moda, cinema, etc…) grazie ai casting presenti all’interno del nostro portale. Questo ci rende molto fieri.

Mi hai detto anche di aver curato la preselezione per un film. Ci puoi raccontare qualcosa di questa esperienza?
Sì, ho curato la preselezione per il film “Prigioniero di un segreto”, di Carlo Fusco e Gabriele Reale. È stata una bella esperienza che mi ha messo in contatto con un target di attori più anziani, generalmente sono abituato a selezionare giovanissimi. Questo film, adesso, è in lavorazione ed è stato sposato da attori di grande successo come Claudia Koll, Franco Nero e Francesca Lodo.

Anche la selezione del Contest “Miss Lavorare Nello Spettacolo” deve essere stata una bella esperienza, visto che sono tutte donne…
Eccome! Tutte bellissime ragazze, immaginati come è stato difficile selezionarle. Il “Contest Miss Lavorare Nello Spettacolo” ha riscosso un gran successo e ti dico, in esclusiva nazionale, che è stata una mia idea: all’inizio la Direzione era un po’ tentennante, chiaramente era la prima volta che si affrontava un progetto simile. Un progetto abbastanza impegnativo. Io l’ho affrontato quasi per gioco, ma ho selezionato con molta professionalità e con la supervisione di Francesco Califano, il nostro Direttore del Portale.

Come sei entrato a far parte dello staff di “Lavorare Nello Spettacolo”?
Ho conosciuto “Lavorare Nello Spettacolo” e Francesco Califano un anno fa, quando gestivo un forum amatoriale. Ho copiato i casting del portale e ho ricevuto un avvertimento: dovevo cancellarli poiché non avevo citato neppure la fonte. Da questo forte litigio, chissà se ci scappava anche una querela, è nata la mia collaborazione per questo portale. All’inizio ho realizzato piccoli articoli e brevi interviste, poi col passare del tempo è cambiato tutto, come avrete capito.

Tu sei direttore della rubrica “La posta degli artisti”, di che cosa si tratta?
Sono direttore e fondatore de “La Posta Degli Artisti”, una rubrica che si proponeva di pubblicare le lettere degli artisti con relativa risposta; adesso invece è diventata una rubrica-varietà. Oltre le lettere, sono nati grandi spazi gestiti dalla mia Redazione o dagli utenti stessi. Abbiamo stretto grandi collaborazioni con i manager Stefano Timolina, Fulvio Marelli, Giancarlo Caremoli, Eugenio Piovosa, Gabriele Morelli e Gianna Tani (l’ex Responsabile Casting Mediaset e Giurata di Miss Italia 2008). “La Posta Degli Artisti”, che corona il suo successo con 18 mila visite circa al mese, ha confermato altre 4 puntate in esclusiva per Lavorare Nello Spettacolo. Ne approfitto per dire che la nostra Redazione è alla caccia di nuovi Redattori: basta saper scrivere e amare lo spettacolo. Non è prevista alcuna retribuzione.

Hai qualche consiglio da dare a un giovane che si vuole affacciare nel mondo dello spettacolo?
Ne avrei tantissimi, ma mi limiterò a citarti quelli più importanti. Per tutti gli artisti è fondamentale lo studio, la determinazione, il talento e anche una buona dose di fortuna. In questo campo non esistono certezze, ma con un po’ di fortuna si può fare tanto. Ricordatevi che l’artista è perennemente un precario. La mia battaglia più grande, assieme ai nostri collaboratori, è la “lotta ai truffaldini”: mi riferisco alle agenzie che chiedono salatissime quote d’iscrizione, costi assurdi di book/corsi. Un’agenzia che crede veramente nell’artista, deve investire sul personaggio: se chiede soldi, li mette in cassa e solo quando ha voglia, lo chiama per un casting. Il book fotografico va necessariamente fatto da un fotografo di fiducia, che all’agenzia piaccia o meno. Per tutti è importante avere anche un buon sito internet e “auto promuoversi”. Per chi vuole intraprendere il campo della moda, occhio ai malintenzionati e ai finti professionisti. Cercate di non seguire diete assurde, che prevedono solo insalate scondite o digiuno, perché non vi portano a nulla. Sono richiesti modelli e modelle con fisico asciutto, ma non anoressico. E poi ricordatevi che è solo un lavoro! Non è meglio Valeria Marini di una modella anoressica? A voi la parola, ma la risposta è certamente scontata.

Articoli, interviste, progetti in lavorazione?
Questa stagione di “Lavorare Nello Spettacolo” sarà sicuramente la più ricca di contenuti. Grandi interviste a Niccolò Centioni (Rudy), Micol Olivieri (Alice) e Filippo Vitte (Lorenzo) dei Cesaroni 3, Tina Cipollari, Simone Di Matteo (amico di Paola Frizziero), Massimo Bulla (l’attore di Incantesimo 10), Dalila Chiumento (aspirante modella di “Veline”), Giancarlo Caremoli (titolare dell’agenzia Giancarlo Caremoli Milano), Fulvio Marelli (titolare dell’agenzia Marelli Attori), Daniele Barbagallo (futura promessa di “Sanremo”) e Marisa Guglielmino.
Come articoli, invece, è in preparazione un articolo su alcuni programmi
Rai (Miss Italia, Volami nel cuore) e Mediaset (Mattino5, Pomeriggio5, Lucignolo) e un’inchiesta su “Napoli libera dai rifiuti”.
Hanno riscosso un gran successo gli articoli e le interviste dedicati a
“Uomini e Donne”, al “Contest di Bellezza” e gli speciali di Moda.
Le interviste più celebri che ho realizzato sono state a: Umberto Brindani, ex direttore di
“Sorrisi e Canzoni TV”, Stefano Timolina, titolare della “ST Production”, Gabriele Morelli, autore di “Castzine”, Marco Falaguasta, attore di “Centovetrine”, Marina Marchione e Alessandra Valenti, concorrenti di Amici 2008, Ilaria Mutti e Arturo Filastò, attori in I Liceali, Eugenio Piovosa, manager di spettacolo, Sebastiana Aru, ospite di “Festa Italiana” e Leopoldo Tomasatti, concorrente di “1 contro 100”.
Ora sono redattore anche del sito Whipart per le sezioni Moda & Tv (www.whipart.it)

Grazie di aver accettato la nostra intervista.
Grazie a voi di avermi intervistato: ringrazio te, Luca, e Daniele di BE! Magazine.
Per chi mi volesse contattare, può scrivere a: lapostadegliartisti@yahoo.it, con oggetto “All’attenzione di Fabio Giuffrida”.
Il sito internet è raggiungibile alla pagina www.lavorare-spettacolo.com

You may also like...

11 Responses

  1. bravissimooooo e mitico Fabio & staff lavorare spettacolo!!
    kiss elena

  2. Smith Nicole says:

    complimenti per l’intervista Fabio!..per quanto riguarda le ”caratteristiche” che deve avere un’ aspirante modella, attrice etc..sono pienamente d’accordo con te…speriamo che la fortuna mi segua allora 🙂 ciao ciao e complimenti all’intero staff!

  3. piras1 says:

    ah ah ah!

  4. Gabriele says:

    Complimenti Fabio per il grande successo che sta nascendo intorno a te,con il lavoro e l’impegno e dimostrazione che si puo’ raggiungere tanti obbiettivi. Grazie anche per aver pensato al film,sono contento e meriti queste sodisfazioni un abbraccio e’ un saluto a tutti i lettori di lavorae nello spettacolo.

  5. Alessio says:

    Simone Di Matteo ha solo 24 anni ma devo che scrive meglio di tantissimi talenti letterari che abbiamo in Italia. Non mi è piaciuta la formula Simone Di Matteo (amico di Paola Frizziero). E’ uno scrittore, poi ha le sue amicizie come tutto il resto del mondo…

  6. Erica Schiano says:

    Bastano solo2parole:GRANDE FABIOOO!!!:)

  7. Angelica says:

    Io grazie a lavorare nello Spettacolo ho trovato la mia agenzia che è la Garibaldi Agency/P&G, la stessa di Brigitta Boccoli, Benedicta Boccoli, Maria Giovanna Elmi e tanti giovani attori, ebbene dopo un mese sarà per caso, sarà per fortuna, comunque ho lavorato in un film per il mercato europeo ed ora sono nuovamente sul set di una fiction.
    I titolari sono persone educate gentili e professionali, mi trovo benissimo, anche perchè ho fatto tutti gli sbagli possibili prima di incontrarli ( pagare tasse d’iscrizione ad agenzie sconosciute a tutti ecc ecc.) e se non era per Lavorare Nello Spettacolo, mai li avrei incontrati, ancora grazie ad un bellissimo sito.

  8. lukebel says:

    Piccolo aggiornamento che ci viene diritto da Fabio Giuffrida.
    Sul sito è in atto un concorso per vincere il libro di Gianna Tani “Come nasce una star”.
    Trovate tutte le info per partecipare a questo link:
    http://www.lavorare-spettacolo.com/ATTUALITA%27/Notizie-dello-spettacolo/Vinci-il-Libro-di-Gianna-Tani/
    E se leggete bene l’intevista qui sopra avrete quasi tutte le risposte;) le altre le trovate direttamente sul loro sito;)
    In bocca al lupo:)

  9. lukebel says:

    Aggiornamento che ci ha mandato il nostro Fabio Giuffrida.
    Sono aperte le selezioni per il contest “Miss e Mister Lavorare Nello Spettacolo” e quest’anno c’è una sorpresa in più…una fascia speciale “Be! Magazine”…quindi fatevi avanti!!!
    Quando contattate i responsabili del contest non dimenticate di dire che siete lettori del Be! Magazine così potrete vincere anche la fascia;)
    Qui potete leggere il regolamento e le modalità di partecipazione:
    http://www.lavorare-spettacolo.com/ATTUALITA%27/Notizie-dello-spettacolo/Miss-e-Mister-Lavorare-Nello-Spettacolo/

  1. 2009/12/10

    […] Fondatore e Responsabile del Contest di Bellezza, (la cui precedente intervista potete leggere qui) per farci spiegare un po’ com’è andato il concorso e naturalmente la nostra nuova […]

  2. 2010/10/18

    […] abbiamo fatto due chiacchere con l’organizzatore del concorso e amico di Be!Magazine Fabio Giuffrida. Di carne al fuoco ce n’è parecchia. Prima però vorrei fare un ringraziamento a Fabio e […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *