Febbre da Iphone

11 Luglio 2008 data da ricordare per l’uscita ufficiale in Italia del gadget più desiderato degli ultimi anni Iphone3g! 115 mm di meraviglia corredato da uno schermo multitouch da 3.5″ , una serie che diventerà vastissima di applicazioni da poter scaricare e installare direttamente sul proprio telefono grazie alla possibilità di connettersi in wifi e umts, e tante altre piccole cose che rendono a tratti innovativo il nuovo nato di casa Apple.

Iphone3g

Non a caso diciamo a tratti perchè , come da anni ci ha abituato sir Steve Jobs , ci sono dei punti che fanno discutere, ne elenco giusto un paio:

1)Camera da 2.0 megapixel e solo sulla parte posteriore del dispositivo

2)Impossibilità di inviare mms

3)Impossibilità di utilizzare il telefono come modem esterno

4)Assenza della tastiera e quindi relativa scomodità di utilizzo

Tanti altri punti in questi giorni sono stati dibattuti da vari utenti nella blogosfera, ma soprattutto lo scandalo è rappresentato dalle tariffe di abbonamento! Iphone è un telefono costruito e pensato da Apple per essere venduto in scala mondiale, e in molti paesi al posto della normale ricaricabile italiana utilizzano un contratto della durata varibile da 12 a 24 mesi che consente di avere, pagando una quota mensile, un tot di chiamate e un tot di sms e in più solitamente Internet illimitato.

Iphone ,infatti, è concepito per un utilizzo costante della rete vedi anche l’introduzione del AGPS [o Assisted Gps] che consente l’utilizzo delle mappe di Google Maps come un vero e proprio navigatore satellitare. Oltre a questa feature, l’utilizzo della tecnologia push per le email e il display ampio che unito a un ottimo browser come Safari rendono l’esperienza di navigazione simile a quella di un normale pc.

Sul sito www.iphoneaffossato.com potete vedere da voi tutte le tariffe che sono state fini qui proposte da Tim e Vodafone e fare le debite conclusioni.

In conclusione una domanda molto semplice: Iphone solo fenomeno commerciale o gadget dell’anno?

PS: i prezzi per l’Iphone con ricaricabile sono 499 € per la versione da 8gb e 569 € per la versione da 16gb.

You may also like...

5 Responses

  1. 4011 says:

    A me pare ‘na strunzata!
    Solita roba Apple, ti fanno pagare il marchio e quelle 2 o 3 cose fighe che ha!
    Non vale assolutamente i soldi!
    Ovviamente, a mio parere 😛

  2. admin says:

    Io sinceramente ho una grande curiosità! Penso che prima o poi lo prenderò…

  3. Neuro says:

    Tutto marketing, come solo Steve Jobs e Apple sanno fare: prezzo esorbitante, sostanza poca.
    Se escludiamo il touch screen (che non so quanto possa essere comodo in un telefono) l’iphone non ha nulla di nuovo rispetto ad altri telefoni presenti sul mercato, anzi è già un prodotto superato per caratteristiche. Un po’ come il MacBook Air e l’ipod (ghiera a parte). Molto “style” venduto bene.

  4. Deynor says:

    provatelo e poi mi direte.
    Per quanto riguarda il Mabook Air e iPod non sono chiari due concetti:
    -estrema portabilità per il primo
    -interfaccia che fà la differenza per il secondo

  5. admin says:

    e la mancanza nell’air del drive di lettura ottica? Penso che sia abbastanza noioso, anche se si può mettere un drive esterno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *