Brandi Michelle Bourgon, l’arte di posare

Secondo appuntamento con le Bellezze dall’Altro Mondo, l’unica rubrica che vi permette di scoprire delle belle donne il cui successo non è ancora arrivato in Italia. La nostra ospite questa volta è Brandi Michelle Bourgon, modella statunitense di grande esperienza e artista a tutto tondo. Mi auguro che l’intervista sia di vostro gradimento… Non dimenticate di lasciare un commento!

To read the english version of this interview, please click here

Benvenuta, Brandi Michelle, e grazie per aver accettato questa intervista… Posso chiamarti solo Brandi o solo Michelle?
Brandi Michelle

Modella fitness, modella di bikini, “femme fatale”… Hai sperimentato ogni tipo possibile di foto (tranne i nudi artistici). Quale di questi set fotografici riflette meglio la tua personalità?
Direi che le foto fashion, quelle da classica pin-up vintage e da femme fatale sono quelle che mi si addicono di più.

Posare è come recitare, ma chi è la vera Brandi Michelle?
Sono poliedrica oltre i vostri sogni inconfessati, quindi ogni foto riflette vari aspetti del mio essere. Sono sexy, passionale, di classe, elegante e profonda, tanto per cominciare. Posso essere più scaltra dei ragazzoni e batterli in sfide, o passo farli sciogliere come burro nel palmo delle mie mani. Sono audace, onesta, franca, agguerrita, tenera, compassionevole, intuitiva, spirituale ed appagante. Sono un’artista

E a proposito di quella piccola eccezione… Perché non hai dato ai nostri occhi il piacere di vederti nuda?
Ho preso la decisione netta che non poserò nuda. Nella mia storia ci sono state un bel po’ di persone che hanno sfruttato il mio corpo e la mia bellezza. Adesso non mi sfrutterò da sola

Leggo che hai lavorato per Playboy Channel… Non ti hanno fatto un’offerta che non potessi rifiutare?
Nessuno in vita mia mi ha mai fatto un’offerta che non potessi rifiutare

In alcune di quelle foto per riviste di fitness, i tuoi addominali hanno un aspetto migliore di quello che i miei avranno mai… Hai incontrato ragazzi con un feticcio per “le donne con gli addominali”?
Non arriverei al punto di chiamarlo un feticismo. Ma ad ogni modo ho ricevuto un sacco di commenti ammirati

Ti preoccupano i ragazzi con un feticcio (per piedi, addominali o qualsiasi altra cosa)? Oppure ti piace il loro interesse?
Mi preoccupano!!! Ogni tipo di feticismo, se portato all’estremo, mi mette assolutamente i brividi! Ho avuto fans con diversi tipi di fetish, come il soffocamento ad esempio: fans che vogliono solo fare una foto dietro l’altra con me che li soffoco. Non li giudico affatto. Ma non riesco proprio a capirli…

Ma in fin dei conti, qual è la parte del tuo corpo che la maggior parte dei ragazzi considerano la migliore? E tu sei d’accordo con loro?
A mani basse il mio sedere. Con gli occhi non lontani al secondo posto? (Ride) Una volta erano i miei addominali e anche le braccia, quando facevo arti aeree e danza ogni giorno…

A che età sei entrata nel mondo della moda?
Ho cominciato con la pubblicità a 2 anni; concorsi di bellezza a 12; sfilate e gare tra modelle a 13

Hai cambiato il tuo approccio ai servizi fotografici?
Ho sempre amato stare di fronte alla macchina fotografica; molto giocosa, a mio agio con le mosse e le pose, ma ero molto critica vedendomi nelle immagini finali. Ho sempre pensato di non essere abbastanza magra. Sono diventata meno perfezionista col passare degli anni. Mi giudico sempre meno… e mangio!

Qual è la tua opinione sulla chirurgia estetica ed il fotoritocco?
Non giudico e non mi oppongo. A ciascuna il suo, ma… I media formano l’opinione pubblica e coloro i quali formano i media ci dicono ripetutamente che la bellezza naturale non è più sufficiente. Sono tutta naturale e ho intenzione di rimanere così per la maggior parte della mia vita. Quanto al fotoritocco, le mie foto non le ritocco nemmeno. Le posto così, al naturale, a meno che il fotografo non si sia già preso la libertà di ritoccarle prima

Pensi che siano un po’ “il doping” del mondo della moda? E quale dei due è peggiore, a tuo parere?
A mani basse la chirurgia estetica è a mio parere molto peggiore per l’immagine pubblica che si dà di sé stessi nell’insieme. Oggigiorno tutti sanno che molte foto sono ritoccate, che è una cosa temporanea, mentre la chirurgia dura tutta la vita.

Non solo una modella… Sei anche ballerina, presentatrice e attrice. È facile negli Stati Uniti essere così tante cose diverse o la gente tende ad “etichettare” ogni donna (come succede in Italia)?
Sono stata anche un’artista aerea in tour internazionali, un’acrobata e un’artista del fuoco. Sì, qui negli Stati Uniti ci si aspetta che tu abbia più di un talento. Altrimenti, duri poco ad ogni modo

E quale tra queste espressioni artistiche preferisci?
Come ho detto, sono talmente multidimensionale da considerarmi semplicemente un’artista. Punto. Allo stesso tempo, sarò sempre una ballerina!!! C’è una passione che si muove attraverso il mio corpo, che può esprimersi nel giusto modo solo tramite il movimento

C’è qualcosa che ho dimenticato riguardo alle tue abilità artistiche… Sul tuo myspace, la gente può trovare alcune delle tue poesie e dei testi!
Sì. Ho scritto per tutta la mia vita, ma tre anni e mezzo fa, quando ero impossibilitata ad esprimermi attraverso il movimento a causa di seri infortuni, mi sono dedicata a scrivere tantissime poesie e anche ciò che è diventato testi di canzoni non prodotte, per superare il periodo più buio della mia vita

Allora ti piace l’uomo-poeta? O preferisci un comico, un duro… Andiamo, dacci qualche suggerimento per rubarti il cuore!
Buon Dio, mi piacciono tutti. Sono una grande appassionata di uomini. (Ride) …E di donne! Non dimenticare che sono bisessuale.
No, ma sono sicuramente attratta dagli artisti e uomini di spettacolo di ogni genere, in realtà. Mi piacciono le menti creative e le anime che si asprimono. Come rubarmi il cuore? Non lo svelo così facilmente…

Parlando di Myspace… Trascorri molto tempo sui network sociali di internet? Lo usi solo per lavoro, o hai anche una corrispondenza coi fans carini?
Sì, trascorro un sacco di tempo online, lavorando, curando le relazioni e socializzando

Che tipo di persone hai incontrato su Myspace?
Ne ho incontrate tantissime! Fotografi, artisti, musicisti, comici, attori, modelle, fans, amanti, vecchie conoscenze e così via

È vero che ci sono più tipi strani lì che nella vita reale?
No

Quali tatuaggi hai? Qual è la storia dietro ognuno di essi?
Ho fatto il mio primo tatuaggio quando avevo 18 anni, sulla parte bassa della schiena: è una stilizzazione celtica de “Gli Amanti”, un arcano maggiore dei tarocchi, che rappresenta anche il mio elemento di fuoco. Quello che ho sulle spalle è stato il secondo: è un neo-tribale disegnato da un amico speciale. Rappresenta le mie ali e la mia energia aerea. Il simbolo sulla mia spalla sinistra è un carattere cinese che rappresenta una delle cinque sacre catene montuose -la catena orientale- ed è legato all’erba, alla primavera e agli alberi; è la mia energia della Terra o del legno per la medicina cinese. Ed il tatuaggio neo-tribale ad inchiostro bianco sul mio petto è stato anch’esso ideato da un mio caro amico. C’è un qualcosa di oceanico in esso, sul chakra del cuore, e rappresenta la mia energia dell’acqua

Qual è il miglior tatuaggio che un ragazzo potrebbe farsi, per sembrare più bello ai tuoi occhi?
Adoro nel modo più assoluto tatuaggi e piercing sugli uomini e sulle donne! Ma non posso rispondere… Dev’essere l’espressione esteriorizzata, in maniera del tutto individuale, di chi quella persona sia interiormente. È una scelta molto personale

In conclusione, verifichiamo quanto tu sia influenzata dagli stereotipi… Se dico “Italiani”, quali cose ti vengono in mente?
Nessuna! Immagino che non lo sono… (Ride)

Le foto 1 e 4 sono di Eric Grossback (Rockstar Photography); le foto 2 e 8 sono di Bob Bullard (Design Image Photography), bikini TeaseUm; la foto 3 è di Alex Ardenti; le foto 5 e 7 sono di Chas (CK2 Photography); la foto 6 è di AZ Jackson, bikini TeaseUm.

Per saperne di più su Brandi Michelle, visitate il suo myspace ufficiale: www.myspace.com/brandimichellebourgon

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *